Apple annuncia novità per i test delle app in ambiente sandbox

Confermate diverse novità per StoreKit e i test delle app in ambiente sandbox.

In un nuovo post sul sito web dedicato agli sviluppatori, Apple fa sapere che sono disponibili diverse novità in StoreKit per i test in sandbox delle app.

App Store Connect

Apple spiega che gli sviluppatori possono testare gli acquisti in-app in ambiente sandbox sui dispositivi utilizzando i dettagli del relativo prodotto impostati in App Store Connect. Ad esempio, si possono testare upgrade, downgrade e l’annullamento degli abbonamenti, con tanto di supporto ai test per capire come l’app risponde in caso di acquisto interrotto su iOS 14

L’ambiente sandbox di Apple consente di testare gli acquisti in-app sui dispositivi utilizzando le informazioni sul prodotto impostate in App Store Connect. Ora puoi testare upgrade, downgrade e annullamenti degli abbonamenti, nonché reimpostare l’idoneità dell’offerta introduttiva per un account di prova da Impostazioni sui dispositivi con iOS 14 o versioni successive. Puoi anche testare la risposta della tua app agli acquisti interrotti su dispositivi con iOS 14 o versioni successive. E gli utenti di App Store Connect con il ruolo di sviluppatore possono ora creare e gestire account tester in sandbox.

Ecco altri dettagli che Apple ha condiviso durante l’ultima WWDC 2020:

Usa l’ambiente sandbox di Apple per testare l’implementazione degli acquisti in-app utilizzando il framework StoreKit sui dispositivi, utilizzando informazioni reali sui prodotti da App Store Connect. Le tue app firmate per lo sviluppo utilizzano l’ambiente sandbox quando accedi ad App Store utilizzando un ID Apple sandbox.

Apple offre diversi dettagli sulla pagina ufficiale.

Dev