iOS 15: novità, data di uscita e dispositivi compatibili

iOS 15 è il nuovo sistema operativo di Apple per iPhone e porta con sé una vasta gamma di novità e di rifiniture rispetto al suo predecessore. Arrivano novità anche su iPad con la versione iPadOS 15.

iOS 15: disponibilità

ios 15

Il nuovo sistema operativo di Apple per iPhone e iPad è stato presentato il 7 Giugno 2021, durante la WWDC 2021, ed è stato rilasciato in autunno in versione finale. La recensione completa è disponibile sulle nostre pagine.

iOS 15: le novità su iPhone e iPad

FaceTime

facetime ios 15

In ‌iOS 15 e iPadOS 15‌, FaceTime viene rinnovato per offrire una visualizzazione a griglia, l’audio spaziale e l’isolamento vocale adattivo per un’esperienza più naturale e meno rumorosa.

La vera chicca sta, però, nella possibilità di programmare e creare un collegamento a una videochiamata pianificata che può essere condivisa con gli altri partecipanti da invitare e alla quale possono accedere anche utenti Windows ed Android tramite browser web.

La funzione SharePlay, invece, consente agli utenti di includere musica, video e film nelle videochiamate, oltre alla possibilità di condividere gli schermi. In questo modo sarà possibile condividere la visione di una serie TV con gli altri partecipanti o semplicemente aiutare un amico con un’impostazione sullo smartphone.

Messaggi

messaggi ios 15

L’esperienza d’uso di iMessage viene migliorata ed ottimizzata per una rapida ricerca di allegati e contenuti condivisi. Le pile condivise trasferiscono i contenuti da Messaggi alle varie app così da permettere all’utente di trovare facilmente ciò che è stato condiviso dai contatti. L’app‌ offre anche nuovi modi per condividere contenuti come immagini, musica, podcast, articoli di Apple News e tanto altro. Gli utenti possono anche mettere in evidenza – pin –  il contenuto condiviso per farlo emergere più facilmente all’interno della conversazione su Messaggi.

Notifiche

notifiche ios 15 2

All’interno di iOS 15, le notifiche vengono ridisegnate e, nel caso di notifiche di contatti, includono anche la foto del contatto. Se, invece, si tratta di applicazioni, si visualizzerà l’icona dell’app, come di consueto. Per contribuire a ridurre le distrazioni, viene introdotto un nuovo riepilogo delle notifiche capace di raggruppare quelle meno urgenti ritardandole e mostrandole quando è più opportuno, per esempio la mattina o la sera. Grazie all’intelligenza on-device, quindi non condivisa sul cloud, le notifiche vengono mostrate in base alla priorità, con le più rilevanti in cima, e in base alle interazioni dell’utente con le app. I messaggi urgenti vengono comunque consegnati all’istante.

Come completamento di questo nuovo approccio alle notifiche su iOS 15, Apple ha lanciato anche la nuova modalità “Concentrazione“, la quale permette all’utente di creare dei profili di utilizzo e così gestire al meglio le notifiche per i vari momenti della giornata. La nuova funzione Concentrazione, infatti, filtra le notifiche e le app in base ai contenuti su cui l’utente vuole focalizzarsi (es. lavoro, vita privata, weekend, momento relax, sonno, ecc). Si possono anche creare delle pagine della schermata Home con app e widget specifici per i momenti in cui c’è bisogno di concentrarsi, per visualizzare soltanto le app pertinenti e ridurre le tentazioni.

Foto

live text iphone

L’app Fotocamera ha ora la funzione OCR “Live Text“, che sfruttando l’intelligenza artificiale consente agli utenti di evidenziare e selezionare il testo nelle immagini e tradurlo o effettuare altre operazioni, come chiamate, ricerche sul web e via discorrendo. Per esempio, può cercare e trovare l’immagine di una ricetta scritta a mano, oppure identificare il numero di telefono sull’insegna di un negozio e chiamarlo direttamente.

Con la funzionalità Visual Look Up gli utenti possono avere informazioni su opere d’arte famose, siti iconici, piante e fiori che si trovano in natura e razze di animali domestici, e possono persino trovare libri. Insomma, un po’ come Google Lens.

Wallet

wallet ios 15

‌iOS 15‌ porta molte più chiavi nell’app Wallet, inclusi badge aziendali, le chiavi delle camere d’albergo e le chiavi per le serrature intelligenti domestiche. L’app ora supporta anche le carte d’identità e le patenti di guida (per il momento solo negli USA), con gli utenti che possono aggiungere i propri dati all’interno di Wallet.

Meteo

meteo ios 15

L’app Meteo viene totalmente ridisegnata e offre una serie di dati in più da poter consultare (UV, vento, pressione barometrica). Il layout grafico cambia in base al meteo nella località in cui l’utente si trova, con tanto di animazioni delle nuvole, della pioggia e tanto altro. Era tutto quello che chiedevamo all’app Meteo da sempre e ora finalmente ci siamo.

Mappe

mappe ios 15

Mappe su iOS 15 offre una vista del globo e una vista 3D delle città molto più dettagliata. Sono disponibili nuovi dettagli stradali per assistere i conducenti e ulteriori informazioni nella vista Transit. Inoltre, con iOS 15 Mappe ti segue automaticamente durante un percorso sui mezzi pubblici e può avvisarti quando scendere, oltre a offrire informazioni direzionali più dettagliate. Abbiamo anche informazioni sull’altitudine, nuovi colori delle strade ed etichette, segnaposto personalizzati e una nuova modalità notturna al chiaro di luna.

Widget

Su iOS 15 arrivano nuovi widget proprietari di Apple:

  • Dov’è
  • Contatti
  • Game Center
  • App Store
  • Sonno
  • Mail

I widget approdano anche su iPadOS 15, os sul quale sarà possibile anche posizionarli liberamente nella Home.

Siri

Con iOS 15, Siri sarà ora in grado di gestire una varietà di richieste senza una connessione Internet. Ciò significa che richieste come l’impostazione di timer o l’avvio app potranno essere eseguite senza alcuna comunicazione con un server, rendendo l’esperienza più veloce e più reattiva. Con il riconoscimento vocale on‑device, l’audio delle richieste a Siri viene elaborato interamente su iPhone per impostazione predefinita, migliorando notevolmente le prestazioni.

Salute

salute ios 15

Su iOS 15 arriva una novità denominata Stabilità della camminata, un nuovo parametro che permette di gestire in modo proattivo il rischio di cadute. La metrica utilizzerà una varietà di punti dati durante una camminata o una corsa, tra cui la velocità e l’uniformità dell’andatura, per valutare quanto costantemente una persona cammina e come cambia nel tempo. Gli utenti avranno anche una comprensione più ampia di come la loro salute cambia nel tempo con una nuova funzione chiamata Trends.

iOS 15 integra anche la possibilità di condivideretrasmettere in modo sicuro i dati sanitari a un operatore sanitario o ad un parente o amico.

Safari

safari-ios-15

Safari ha un nuovo design che rende più facile selezionare i controlli con una sola mano e mette in primo piano i contenuti. La nuova barra delle tab è più compatta e fluttua alla base dello schermo per consentire all’utente di passare facilmente da un pannello all’altro. I gruppi di tab permettono di salvarle e accedervi facilmente in qualsiasi momento su iPhone, iPad e Mac. Tra le altre novità segnaliamo la pagina iniziale personalizzabile e le estensioni web di terze parti in iOS che rendono Safari ancora più personale e potente.

iPadOS 15

Su iPadOS 15 arrivano i widget nella schermata Home, App Library, il risparmio energetico, alcune novità nell’app File e un nuovo multitasking.

iPadOS 15 potenzia il multitasking. I controlli per gestire più applicazioni insieme diventano più intuitivi e risulta decisamente più comodo cambiare app e lavorare su più software. Ma la vera chicca sta nella possibilità di aprire finestre a centro schermo e di minimizzarle in basso. Collegando una tastiera esterna si può fare ancora di più grazie alle nuove scorciatoie e a una barra dei menu ridisegnata. Utilizzando le nuove scorciatoie per il multitasking direttamente dalla tastiera, l’utente può impostare e alternare velocemente le modalità Split View e Slide Over.

Infine vengono migliorate l’app Traduci, l’app Note e l’app Swift Playgrounds, con la quale ora è possibile programmare applicazioni direttamente su iPad.

iOS 15 ed iPadOS 15: dispositivi compatibili

live text spotligth

I dispositivi iOS compatibili sono i seguenti:

  • iPhone 12
  • iPhone 12 mini
  • iPhone 12 Pro
  • iPhone 12 Pro Max
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (1ª generazione)
  • iPhone SE (2ª generazione)
  • iPod touch (settima generazione)

I dispositivi iPadOS compatibili sono i seguenti:

  • iPad Pro 12,9″ (5ª generazione)
  • iPad Pro 11″ (3ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (4ª generazione)
  • iPad Pro 11″ (2ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (3ª generazione)
  • iPad Pro 11″ (1ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (2ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″ (1ª generazione)
  • iPad Pro 10,5″
  • iPad Pro 9,7″
  • iPad (8ª generazione)
  • iPad (7ª generazione)
  • iPad (6ª generazione)
  • iPad (5ª generazione)
  • iPad mini (5ª generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (4ª generazione)
  • iPad Air (3ª generazione)
  • iPad Air 2

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su