iOS 18 e macOS 15, le funzioni non presenti nella prima beta

Scopriamo tutte le principali funzioni mancanti nella beta 1 di iOS 18 e che, presumibilmente, vedremo solo in un secondo momento.

Siri

L’annuncio di iOS 18, iPadOS 18 e macOS 15 è stato molto interessante e ha subito messo in chiaro quanto lavoro abbia svolto Apple nell’ottimizzazione dei vari sistemi operativi e nella realizzazione di nuove funzioni da usare su base quotidiana ma, nella beta 1 dei vari software, non è ancora possibile testare tutte le funzioni viste ieri alla WWDC 2024 in quanto ci sono alcune funzioni mancanti all’appello.

Apple Intelligence è, come accennato, il primo degli esclusi in quanto è un sistema che arriverà in beta in autunno e che non è al momento disponibile per il test. Tutte le funzioni più interessanti viste nella presentazione, che potete approfondire qui per saperne di più, non sono al momento raggiungibili.

Apple Intelligence
Apple Intelligence

Anche il supporto ai messaggi RCS (Rich Communication Services) arriverà più avanti nel tempo e non è ancora presente nella prima beta di iOS 18. Questa funzione servirà a comunicare con messaggi ricchi di contenuti multimediali e di numerose funzioni anche con gli utenti Android in modo simile a quanto già avviene con iMessage.

Ancora, la nuova app Mail con i filtri e le categorie non è ancora disponibile e sul sito Apple si legge la dicitura “later this year”, il che vuol dire che questa funzione arriverà con i prossimi aggiornamenti, presumibilmente entro la fine dell’anno.

Mail iOS 18
Mail iOS 18

Parlando di Safari, manca ancora all’appello la possibilità di usare la funzione Higlights per identificare le informazioni principali di una pagina web, così come manca il nuovo Reader integrato nel browser. La funzione manca anche su macOS 15 beta 1, insieme alla nuova integrazione tra iPhone e Mac, chiamata iPhone Mirroring.

Safari macOS 15

Infine, parlando di Apple Vision Pro, su visionOS 2 beta 1 manca ancora il supporto al Panoramic Mac Virtual Display che è, sostanzialmente, l’equivalente di due schermi 4K affiancati nell’ambiente virtuale di Vision Pro.

Se dovessimo saperne di più sulle funzioni di iOS 18 mancanti nella beta 1 vi aggiorneremo, come di consueto. Nell’attesa delle nuove funzioni, in ogni caso, potete consultare tutti i nostri approfondimenti e farvi un’idea più precisa sulla direzione di sviluppo di questi software.

HotAcquista iPhone 15 su Amazon!
News