Nuove funzionalità in arrivo anche su AirPods

Tante novità in arrivo anche sugli AirPods grazie ai prossimi aggiornamenti software.

Apple fa sapere che gli aggiornamenti software per gli AirPods che arriveranno in autunno trasformeranno il modo in cui le persone interagiscono con Siri.

Con Siri Interactions, chi usa gli AirPods Pro può rispondere a Siri in modo riservato, semplicemente facendo sì o no con la testa, senza usare le mani.

Per una qualità delle chiamate ancora superiore, sugli AirPods Pro arriva la modalità “Isolamento vocale”, così la voce di chi parla si sente sempre in modo nitido, anche negli ambienti rumorosi o quando c’è molto vento. Inoltre, i prossimi aggiornamenti personalizzeranno in modo significativo la latenza audio durante il gaming e introdurranno l’audio spaziale personalizzato.

airpods pro 2

Tornando alla prima funzione, chi ha un paio di AirPods Pro potrà rispondere a Siri semplicemente facendo sì o no con la testa, il che può tornare molto utile negli ambienti particolarmente affollati o in luoghi silenziosi in cui è meglio non parlare ad alta voce. Sfruttando il machine learning sul chip H2, Siri Interactions consente di rispondere alle chiamate o rifiutarle, interagire con i messaggi, gestire le notifiche e molto altro, e tutto senza dire una parola.

Chi usa gli AirPods Pro per giocare avrà la migliore latenza audio in wireless mai offerta da Apple nel gaming mobile. Ad esempio, anche quando chiacchiera con la propria squadra o con altri giocatori, potrà contare su una qualità della voce migliorata, con un audio a 16-bit e 48kHz. Per facilitare l’integrazione di questa esperienza di ascolto immersiva nei giochi con un sound design avanzato, è disponibile un’apposita API di sviluppo.

HotAcquista iPhone 15 su Amazon!
News