Elon Musk rinuncia al CDA di Twitter

Il patron di Tesla ha deciso di non entrare nel CDA di Twitter. Perché?

Nonostante la proposta ricevuta la scorsa settimana, Elon Musk ha deciso di non entrare a far parte del CDA di Twitter. I motivi che hanno portato a questa decisione non sono ancora chiari, ma potrebbero significare qualcosa di molto importante.

Elon Musk

Dopo la conferma dell’acquisizione del 9,2% di Twitter da parte di Elon Musk, le azioni dell’azienda hanno guadagnato oltre il 26% in poche ore. Con la proposta da parte di Twitter ad Elon Musk di entrare a far parte del CDA dell’azienda, il guadagno sembrava ormai essersi consolidato.

Nelle scorse ore però, il magnate americano ha ufficialmente rinunciato alla carica. Il motivo? Non è ancora chiaro, ma non si è fatto attendere il commento di Twitter.

In sintesi, il CEO di Twitter ha detto che l’azienda ha agito negli interessi degli azionisti considerando un piano di espansione dell’azienda stessa. Nonostante il rifiuto di Elon Musk nel ricoprire la carica, sembra che in ogni caso proporrà temi che il CDA di Twitter discuterà nel corso delle varie riunioni. Con questo rifiuto, Elon tuttavia potrà acquistare più del 14% dell’azienda. Il limite, sarebbe entrato in vigore nel caso in cui avesse accettato il ruolo nel consiglio dell’azienda.

Si tratta quindi di un rifiuto dovuto ad altre ragioni o una scelta strategica da parte di Elon Musk? Solo il tempo farà trovare una risposta a questa domanda.

Lo stesso Musk ha lanciato più di qualche tweet ironizzando sulla propria presenza nel CDA di Twitter facendo però intendere che si trattava ormai di una certezza. È comunque difficile comprendere le vere intenzioni di Elon che, si sa, è incline a cambiare spesso idea. Sicuramente, l’impegno di altre aziende e considerando i vari progetti attualmente in ballo, essere anche in prima linea nel CDA di Twitter, sarebbe stato l’ennesimo impegno da segnare in agenda. L’influenza di Elon Musk in Twitter siamo sicuri che sarà comunque importante nel prossimo futuro.

Apple iPhone 14 Plus in pre-ordine su

Social