Meta: ricavi in calo del 36% per il Q2 2022

Anche Meta perde terreno. È una notizia inaspettata?

Il periodo che stanno vivendo molte aziende tecnologiche di prodotti e servizi, spesso si riflette nei risultati finanziari. Meta vede per la prima volta un calo nei ricavi del 36% per il Q2 2022.

Mark Zuckerberg meta

Negli ultimi sei mesi, le azioni di Meta hanno visto una perdita di poco più del 40%. Questo calo è stato sicuramente influenzato dal periodo economico in cui ci troviamo che a sua volta riflette nel mercato le perdite che tutte le aziende hanno accusato dopo l’inizio del conflitto tra Russia e Ucraina.

In questo contesto, alcune aziende tecnologiche hanno annunciato un calo dei ricavi rispetto allo scorso anno. Meta ha annunciato di aver visto decrescere del 36% i ricavi del Q2 2022 rispetto al 2021. Stiamo parlando di una perdita di 6,7 miliardi di dollari di cui ben 2,3 relativi solo alla divisione metaverso.

Si tratta sicuramente di perdite di fatturato importanti e, probabilmente, il dato che più stupisce è proprio il risultato ottenuto dalla divisione metaverso. Si tratta di un settore in cui Meta sta investendo molto e che dovrebbe fare da traino per i progetti futuri dell’azienda. Vederlo decrescere sicuramente non è un segnale positivo.

L’azienda sta continuando ad acquisire clienti, ma i ricavi non stanno seguendo questo trend. La colpa è della pubblicità. Apple permette di evitare che le applicazioni traccino le proprie preferenze e questo vale anche per le app di Meta. Questa nuova funzionalità è costata ben 10 miliardi di dollari a Meta solo nello scorso anno.

C’è da essere positivi però. Meta continua ad acquisire clienti, i Reels hanno iniziato a monetizzare in modo più rapido di quanto fecero le Storie al lancio. Instagram sta andando verso una stagione di cambiamenti interessante che probabilmente consentirà al social di continuare a macinare numeri e non risentire più di tanto della concorrenza di TikTok.

Meta ha bloccato le assunzioni e Mark Zuckerberg ha aggiunto che il periodo è sicuramente difficile, ma gli sforzi del team già presente tra le fila dell’azienda riuscirà ad ottenere ottimi risultati.

C’è da attendersi un’ulteriore declino di Meta fino alla fine del 2022. L’inversione di tendenza potrebbe arrivare solo nel 2023.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Social