Twitter fa causa ad Elon Musk per la mancata acquisizione

Twitter fa causa ad Elon Musk!

Già verso fine maggio avevamo capito che la storia tra Twitter e Elon Musk era più complicata del previsto. Dopo la rinuncia dell’acquisizione da parte di Musk, Twitter ha deciso di intentare una causa.

Twitter

Ancora novità sul fronte Twitter e Elon Musk. L’azienda americana ha deciso di intentare una causa nei confronti dell’imprenditore più chiacchierato del web. Il motivo? La rinuncia da parte di Musk di acquisire il 100% dell’azienda come recitato nella prima proposta sottoposta al board di Twitter.

Musk ha deciso di ritirare la propria offerta dopo aver condotto alcune indagini sulla piattaforma. In particolare, lamentava l’impossibilità di capire quale fosse la reale percentuale di account fake e spam rispetto agli utenti reali. La board del social ha sempre sostenuto che questi account fossero meno del 5%, ma stando alle indagini condotte dai consulenti di Elon Musk, il numero sembra essere ben superiore.

Se Twitter avesse condiviso i dati reali di questi account, stando alle parole di Musk, probabilmente l’accordo sarebbe andato avanti. Forse il prezzo avrebbe subito un leggero ribasso, ma sicuramente la situazione si sarebbe sbloccata.

Venendo meno agli accordi iniziali, Twitter ha quindi deciso di imporre la chiusura dell’affare ad Elon Musk che, in tutta risposta, ha deciso invece di non acquisire le quote che aveva promesso e non portare avanti la trattativa.

Nelle ultime ore sono arrivate critiche durissime nei confronti di Elon Musk da parte del social che ora esige il pagamento della penale di 1 miliardo di dollari per la mancata acquisizione.

Twitter, che inizialmente non voleva rivelare ufficialmente i dati richiesti da Musk, probabilmente ora sarà costretta a rivelarli davanti ad un giudice. Musk ha commentato così questa notizia:

Saranno settimane in cui certamente sentiremo ancora parlare di questa vicenda. Stando a quanto trapelato, Twitter ha intrapreso una causa nei confronti dell’imprenditore che dovrebbe portare ad una soluzione già settembre. Vi aggiorneremo nel momento in cui ci saranno nuove notizie ufficiali.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Social