Al via i test della Apple Card tra i dipendenti degli Apple Store

20 giugno 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Alcune settimane fa, il CEO della Goldman Sachs aveva dichiarato che i suoi dipendenti stavano testando la Apple Card. Da qualche giorno, anche Apple ha ampliato i test della sua carta di credito a tutti i dipendenti al dettaglio negli USA.

Come riportato da Bloomberg, i dipendenti degli Apple Store negli Stati Uniti sono stati informati dell’avvio dei test tramite un messaggio condiviso internamente. I dipendenti retail possono richiedere la Apple Card tramite i loro dispositivi personali e avranno alcuni benefici rispetto ai normali clienti. Ricordiamo che Apple aveva già avviato una fase di test tra i dipendenti di livello superiore.

Per coloro che ne faranno richiesta, Apple fa sapere che la versione digitale della Apple Card sarà accessibile immediatamente dopo l’approvazione, mentre la carta fisica arriverà per posta entro due o tre settimane. I dipendenti potranno testare la carta utilizzando l’app Wallet su iOS 12.4, al momento in fase di beta test.

Malgrado sia ancora una fase di beta, la Apple Card è già perfettamente funzionante con tutti i servizi promessi da Apple, come la possibilità di ricevere cash back, pagare le bollette, vedere lo stato di un ordine e ricevere supporto tecnico tramite messaggi di testo. Gli utenti possono anche pianificare i pagamenti, accedere al limite di credito e gestire i conti bancari collegati. Gli utenti avranno anche la possibilità di impostare la Apple Card come metodo di pagamento predefinito per gli acquisti Apple.

La Apple Card sarà disponibile negli Stati Uniti durante l’estate. Al momento non sappiamo quando arriverà in Europa, ma Apple ha confermato che sta discutendo con gli enti preposti per velocizzare i tempi.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.