Apple presenta l’assistente vocale di iPhone 4S: Siri!

04 Ottobre 2011 di Stefano Scavitto

Phil Schiller : “What’s the weather like today?”
iPhone 4S : “Today is a sunny day”.

Questo è stato il primo dialogo tra iPhone 4S e Phil Schiller e la folla ha applaudito al primo dialogo uomo – iPhone.

L’assistente vocale di iPhone 4S si presenta con un look leggermente retrò. La funzionalità è stata in questi giorni discussa e presentata da molti rumors. Con Siri potremo ascoltare i nostri sms e dettarli. Potremo ascoltarli direttamente dall’anteprima di iOS: senza utilizzare le mani!

Potremo chidere a Siri di scrivere i nostri SMS e ci dovremo solo preoccupare di dettarli. Inoltre Siri ci donerà la possibilità di utilizzare istantaneamente servizi come Wikipedia e Wolfram Alpha, permettendoci di ricercare qualsiasi cosa attraverso la voce. Per qualsiasi cosa vorremo conoscere il significato, Siri lo troverà per noi. Potremo dettare le email, potremmo cercare i contatti, creare le note, cercare nel web e tante altre operazioni. La presentazione è andata avanti con diverse prove tra Scott e Phil, che ha lasciato definitivamente il posto a Scott. Per terminare il discorso Siri viene presentato con: ovunque prima usavi una tastiera, adesso userai il microfono!

Bene, forse si tratta di una delle innovazioni più interessanti inserite in un dispositivo mobile come l’iPhone, che possiamo dire ogni giorno di più che fa di tutto e di più. Adesso sapete cosa farà Siri e si tratta di funzioni che potrete utilizzare anche in Italia ma solo se … parlate inglese, francese o Tedesco. Si perché Siri è localizzato solo in queste tre lingue. Viene proposto come un servizio beta che nel tempo sarà ampliato con nuove lingue e molte altre opzioni.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.