FileXChange: iPhoneItalia prova in anteprima l’app per scambiare file tra iPhone ed altri dispositivi

22 aprile 2011 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Da lunedì 25 aprile sarà disponibile su App Store l’applicazione FileXChange realizzata dalla software house italiana iStartApp. Questa applicazione, che abbiamo avuto modo di provare in anteprima, consente di gestire , organizzare, e inviare file da e verso dispositivi iOS senza dover usare iTunes.

FileXChange consente di inviare file tramite bluetooth tra due dispositivi iOS (iPhone, iPod Touch, iPad), mentre tramite WiFi è possibile inviare file da iOS a qualsiasi altro dispositivo collegato nella stessa rete wireless. E’ quindi possibile inviare un file verso altri smartphon, tablet o computer, purchè muniti di collegamento WiFi.

Per poter inviare un file è necessario che lo stesso sia presente all’interno dell’applicazione (possiamo utilizzare l’apposita opzione di iTunes per salvarli tramite File Sharing). Una volta inseriti, possiamo condividerli con altri dispositivi: basta selezionare l’apposita icona in basso a destra ed automaticamente verranno trovati tutti i dispositivi collegati (iOS in BT, altri in WiFi), a questo punto basta selezionare il dispositivo a cui vogliamo inviare il file, selezionare il file all’interno delle cartelle del programma e attendere che il trasferimento vada a termine.

Dall’interno dell’applicazione è possibile creare nuove cartelle, ma anche aprire i file e leggerli (ad esempio possiamo leggere un PDF), traferirli via email o anche zipparli per ridimensionarli. Infine, i file possono anche essere protetti tramite password, cliccando sull’apposito lucchetto.

Tra le caratteristiche principali di FileXChange. abbiamo quindi:

  • Estrema semplicità d’uso: grafica intuitiva e video tutorial
  • Trasferimento file sia via Wi-Fi che via Bluetooth
  • Trasferimento file da e verso i principali sistemi operativi, incluso Android
  • Funzione di email, zip e unzip
  • Protezione dei dati personali tramite password
  • Alta velocità di trasferimento

FileXChange supporta i principali formati di file, tra cui:

  • Text files (.doc, .docx, .txt)
  • Excel files (.xls, .xlsx)
  • PDF (.pdf)
  • Numbers (.numbers)
  • Pages (.pages)
  • PowerPoint (.ppt)
  • Principali formati immagine (.png, .jpg, .gif e altri)
  • Principali formati audio (.mp3, .wav, .aif e altri)
  • Principali formati video (.mp4, .m3v, .mov e altri)

Tali file possono anche essere riprodotti dall’applicazione stessa.

FileXChange è un’applicazione davvero ben fatta, ottima per chi ha la necessità di trasferire documenti e non solo verso altri dispositivi. L’applicazione sarà disponibile dal 25 aprile in offerta lancio a 0,79€.

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.