Vendere o acquistare un iPhone usato: quanto vale oggi sul mercato? – Speciale iPhoneItalia

27 agosto 2012 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
FEATURED

Ormai lo sanno tutti, questo è il periodo migliore per vendere un iPhone usato e preparare il gruzzolo per acquistare un iPhone 5. Ma è anche il momento migliore per chi, non interessato all’ultimo modello, vuole trovare qualche affare e portarsi a casa un ottimo smartphone Apple usato. Come ogni anno, iPhoneItalia vi propone uno speciale dedicato alle informazioni sul valore di mercato medio di tutti gli iPhone usati. Anche perché il mercato degli iPhone di seconda mano è uno dei più prolifici nei vari siti web e, logicamente, nel nostro mercatino. Nota: i prezzi sono puramente indicativi, ricavati da indagini sui vari siti che vendono dispositivi usati.

iPhone 2G

Questo è il primo iPhone datato 2007, un dispositivo mai ufficialmente venduto in Italia. I prezzi, ormai, sono davvero alla portata di tutti, e vanno dai 70€ ai 150€. Ricordiamo, però, che questo dispositivo non è supportato dall’assistenza Apple in Italia, in quando da noi non è mai stato ufficialmente commercializzato, e che la stessa Apple non aggiorna più il suo sistema operativo. Inoltre, è necessario sbloccare la parte telefonica per farlo funzionare in Italia, per cui assicuratevi che sia stato già effettuato lo sblocco (se non sapete farlo da soli) prima di procedere con l’acquisto. Prezzi vicini ai 200€ sono esorbitanti, ma se il dispositivo è in ottime condizioni, una spesa di 110-130€ è accettabile. Consigliato solo ai collezionisti, in quanto con poche decine di euro in più si trovano buoni affari per iPhone 3G e, se si è fortunati, anche iPhone 3GS. In ogni caso, con questo terminale si può tranquillamente controllare la posta elettronica, navigare sul web (ma senza connessione 3G, solo Edge o Wi-Fi) e sfruttare qualche semplice applicazione.

iPhone 3G

Anche questo modello non è più supportato da Apple, nel senso che non vengono più rilasciati aggiornamenti software, ma chi cerca un prodotto distribuito in Italia, allora l’iPhone 3G è ancora sufficiente per far girare diverse app, qualche semplice giochino, gestire posta, calendario o browser web. Ottimo per chi ha la necessità di navigare in 3G e non vuole spendere molto. Purtroppo l’hardware di questo dispositivo non è più all’avanguardia e i rallentamenti sono all’ordine del giorno.

In giro si trovano iPhone 3G usati che vanno dai 140€ (affare) ai 200€. Logicamente dipende anche dai modelli: parlando sempre di iPhone in buone condizioni, il modello da 8Gb, usato, vale dai 140 ai 180€, mentre il modello da 16Gb si può trovare dai 180€ ai 220€. Spendere 200€ per un iPhone 3G da 16Gb non è un affarone, ma non vi stanno nemmeno fregando. Di più, pensateci tre volte prima di acquistarlo.

iPhone 3GS

Questo modello per molti è considerato ancora un ottimo smartphone, sia per design che per funzioni. Non sarà un iPhone 4, ma il suo hardware è sufficiente per la maggior parte delle app e per qualche gioco dalla grafica non proprio complessa.

In questo caso, i modelli disponibili sono quelli da 8Gb, 16Gb e 32Gb. Il primo, solitamente più nuovo rispetto agli altri, si può trovare intorno ai 210/230€ (se trovate l’affare, anche a meno), di più non conviene. Il valore usato del 16Gb va dai 230€ ai 270€, mentre il prezzo dell”iPhone 3GS da 32GB varia dai 260€ ai 300€. Come sempre, il giusto è nel mezzo: per un 8GB non spendete oltre i 220€, mentre, per un 16GB, 240€ sono un buon affare. Ricordiamo che il modello nuovo da 8GB è ancora disponibile nei negozi Apple e costa 399€.

iPhone 4

Forse con l’iPhone 4 si possono trovare i migliori affari in rapporto qualità/prezzo. Pienamente supportato da Apple, è ancora perfetto per sfruttare app e giochi (anche complessi). Manca il supporto a Siri e a qualche funzione del prossimo iOS 6.

Il modello da 16GB, usato, può essere tranquillamente acquistato dai 350€ ai 400€, tenendo sempre conto della data di acquisto e della eventuale garanzia, che vale almeno 20€. Spendete sui 370€ e non ve ne pentirete.

Il modello da 32GB può valere dai 410€ ai 480€, in base ad alcuni fattori quali colore (il bianco viene venduto sempre con almeno 10€ di valore in più) e alla garanzia (che aggiunge 20-30€ al valore base). La spesa media di 440€ è giusta per un prodotto del genere.

Ricordiamo che l’iPhone 4 nuovo, disponibile solo nel modello da 8GB, costa 549€. Tale modello, usato, può essere trovato al prezzo di 330/350€, dato che è disponibile solo da pochi mesi. Per questo motivo, se cercate un iPhone 4 usato, buttatevi sui 16 o i 32GB, magari più vecchi ma con uno storage sufficiente.

iPhone 4S

Ecco l’ultimo nato (ancora per poco) di casa Apple. Esteticamente simile all’iPhone 4, al suo interno pulsa un cuore molto più potente. Godrà di tutte le funzioni di iOS 6, ha dalla sua Siri e sarà supportato ancora per diversi anni. Garanzia ancora attiva, dato che il dispositivo è uscito ad ottobre 2011.

Il modello da 16GB può essere trovato dai 430€ ai 500€: sui 450€ è un buon affare. L’iPhone 4S da 32GB si può tranquillamente acquistare dai 470€ ai 530€, ma non mancano affarucci anche al prezzo di 450€. Infine il modello da 64GB (quasi introvabile nel mercato dell’usato) ha prezzi che variano dai 540€ ai 630€ (molto dipende dalla data di acquisto, dato che potreste trovare anche un iPhone 4S comprato pochi giorni fa, oppure un terminale acquistato a ottobre 2011).

Ripetiamo: si possono trovare affari anche a prezzi minori, ma se il prodotto usato che state cercando rientra nei prezzi elencati, allora di sicuro il compratore non se ne sta approfittando.

I prezzi sono frutto di un analisi di mercato effettuata in queste ultime settimane, logicamente è possibile trovare iPhone a prezzi ancora più vantaggiosi, in quanto gli affari non mancano mai. Ma state attenti: prezzi troppo allettanti e troppo inferiori rispetto a quelli indicati in questo articolo potrebbero nascondere brutte sorprese.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.