House of Marley – Italian Startup

09 aprile 2012 di Stefano Scavitto

iPhoneItalia vi racconta la serata evento creata da House of Marley a Milano il 29 Marzo 2012. una presentazione all’insegna di un elegantissima semplicità di stile è stata guidata dal presidente Stefano e dall’ospite d’eccezione Rohan Marley, figlio del famosissimo artista Bob Marley.

Al contrario di quanto normalmente avviene in questo genere di eventi, questa serata non è stata incentrata sulla presentazione di prodotti audio di qualità. Piuttosto è stato presentato quello che per the House of Marley è un vero movimento, uno stile di vita da trasmettere attraverso i propri prodotti. L’amministratore delegato di House of Marley Italia Stefano Godio prima, Rohan Marley dopo, hanno sottolineato che prima di acquistare un prodotto Marley, ogni cliente doveva conoscere i valori, i principi che animano questa casa produttrice di ottimi prodotti audio.

L’organizzazione dell’evento è stata curata in ogni particolare, a partire dall’accoglienza si identificava un’atmosfera calorosa, genuina. Il personale disponibile ci ha fatto percepire il gusto dell’autenticità dei valori in cui House of Marley vuole identificarsi. In altre occasioni infatti, grazie anche alla collaborazione con iStuff, lo stuff di iPhoneItalia ha già avuto modo di conoscere i prodotti audio della House of Marley. Una gamma di accessori di ottima qualità prodotti con materiali eco-sostenibili, ma in questa occasione abbiamo potuto realmente capire che fin dalla loro concezione sono prodotti creati per vivere in modo concreto i valori in cui credeva Bob Marley e che trasmetteva attraverso le sue canzoni.

Nella grande sala adibita a sala stampa, vi erano ad accoglierci diversi prodotti pronti a far suonare i nostri iPhone e dimostrare il loro valore. Nell’attesa che l’evento prendesse forma infatti, molti dei presenti hanno potuto gustare l’esperienza sonora offerta da questi prodotti che rispecchiano la filosofia e il credo ‘One Love’ di Bob Marley: amore reale verso il pianeta. Infatti tutti i prodotti che abbiamo potuto provare erano realizzati con legno certificato FSC, materiali riciclabili e imballaggi a basso impatto ecologico.

Tutti i prodotti “The House of Marley” riproducono fedelmente le atmosfere del sound Marley, in quanto sono figli di oltre 30 anni di esperienza nel campo musicale. Quindi ognuno di questi prodotti garantisce bassi fluidi e potenti, medi sorprendentemente presenti e alti enfatizzati, in grado di infondere vitalità alla musica che stiamo ascoltando. Ogni prodotto infatti viene sottoposto ad una specifica sintonizzazione, in base a misura, forma e materiale.

 
L’evento è stato aperto ufficialmente dall’Amministratore delegato di The House of Marley Italia, Stefano Godio. “Siamo assolutamente consapevoli della grande responsabilità derivante dall’associare il nome Marley a qualsiasi prodotto, in particolare attrezzature audio, e siamo estremamente soddisfatti dei riscontri positivi che abbiamo ricevuto da tutti gli angoli della Terra per la nostra collezione iniziale di cuffie professionali Marley. Attraverso la sua musica, Bob Marley diffondeva messaggi d’amore, speranza, unità. Messaggi che la famiglia Marley ha chiaramente ereditato e compreso profondamente, quindi oggi è decisa a trasferirli alle nuove generazioni. Ecco il perché i prodotti audio Marley vengono realizzati con legni certificati FSC e nel modo più sostenibile possibile. Ecco perché vi è una particolare attenzione a come il suono viene riprodotto, perché la famiglia Marley vuole rimanere fiera di poter definire questi prodotti come propri. E anche noi possiamo essere fieri di trasmettere il messaggio e i valori associati al marchio Marley, e portare in Italia una gamma audio di qualità superiore”.

The House of Marley dona il cinque per cento (5%) dei propri profitti annuali a 1Love.org, il movimento globale con epicentro la famiglia Marley e dedicato al finanziamento di associazioni di charity e cause impegnate verso i giovani, il pianeta e la pace. In Italia quindi, 1Love.org ha deciso di sostenere la ONLUS SOS Villaggi dei Bambini, un’associazione locale che si impegna quotidianamente a favore dell’infanzia in Italia. Ad esporre quanto si propone di fare con questi fondi la SOS Villaggi dei Bambini è stato il presidente dell’associazione, Enrico Mazzini. Parte del ricavato dalla vendita dell’ampia gamma di prodotti audio firmati The House of Marley Italy, sosterrà il programma di riqualificazione del Villaggio SOS di Mantova. Questo programma prevede la ristrutturazione delle case famiglia, la copertura dei costi di manutenzione straordinaria e l’installazione di pannelli solari. Questi interventi diminuiranno i consumi di energia, riducendo nel tempo le emissioni di COdel Villaggio SOS e l’impatto ambientale. SOS Villaggi dei Bambini è un’organizzazione internazionale impegnata da più di sessant’anni nell’accoglienza di bambini privi di cure familiari e nel sostegno alle famiglie in difficoltà in 133 del mondo. Aiuta più di 2.000.000 di persone attraverso programmi integrati di sostegno ai bambini e al loro contesto familiare ed è l’unica Associazione al mondo che accoglie e si prende cura ogni giorno, all’interno dei Villaggi SOS, di più di 80.000 bambini. In Italia è presente con 7 Villaggi SOS – rispettivamente a Trento, Vicenza, Ostuni, Morosolo (VA), Saronno, Roma e Mantova – attraverso i quali aiuta 539 persone, di cui 448 bambini e ragazzi privi delle cure genitoriali o a rischio di perderle.

Quindi con queste azioni, House of Marley sta davvero dimostrando nel modo più pratico e tangibile il proprio interesse, il proprio amore verso il pianeta e verso coloro che hanno bisogno, indirizzando in questo modo il proprio Business. Quindi allo stesso tempo, chi sceglie gli auricolari o le cuffie, o qualsiasi altro prodotto Marley, sta anche scegliendo l’amore verso il pianeta, la solidarietà verso gli altri, l’autenticità di un brand. Solo a tutto questo poi si aggiunge un’esperienza sonora impareggiabile!

“Il nostro scopo è offrire modi sempre nuovi di vivere il suono delle canzoni che più amiamo e di restituire al contempo valore alle persone e al pianeta attraverso la nostra organizzazione no-profit, 1Love.org.”. Questo l’esordio di Rohan Marley nel suo intervento conclusivo. “Nostro padre ci ha infatti insegnato che tutto quello che riceviamo deve essere restituito, per completare il cerchio d’amore. Ecco perché nel realizzare i nostri prodotti musicali, non ci è bastato utilizzare materiali eco-sostenibili. Forse questo sarebbe stato un ottimo ed apprezzabile gesto. Ma non ci è bastatato! Noi dobbiamo anche sostenere attività e associazioni benefiche e attivarci in prima persona! Questo è l’unico modo che abbiamo per trasformare in concrete azioni i messaggi di amore, di speranza e di unità di nostro padre”.

The House of Marley quindi diviene un solo corpo con 1Love.org,  un movimento globale che si pone una semplice missione: fare del bene per onorare gli ideali di speranza e unità in cui credeva Bob Marley.

“Solo in questo modo, il nostro business non sarà solo legato al mondo della musica, ma sarà il mezzo con il quale potremo attivarci in prima persona e coinvolgere anche in modo indiretto ogni acquirente. Comprando uno dei nostri prodotti, parteciperai alla nostra raccolta fondi e aiuterai qualcun’altra che vive in difficoltà”. Quello che più ci ha colpito di questi interventi è stata la semplicità, la schiettezza, ma soprattutto la passione che spingeva Marley a manifestare questi valori.
Rohan ha poi continuato scherzando ed elogiando il popolo italiano, spiegando il legame emotivo che lo ha spinto ad iniziare la propria attività in Italia. Ha definito gli italiani come il “peperoncino” dell’Europa. Ha raccontato di come la sera prima dell’evento di presentazione avesse potuto vedere giocare il Milan a San Siro contro il Barcellona. Le emozioni che lo stadio gli ha regalato, l’amore e l’entusiasmo che gli ha ricevuto dai tifosi milanisti durante l’incontro lo hanno colpito particolarmente. Tutto questo non ha fatto altro che fargli tornare alla mente l’ultimo concerto fisico di suo padre in Europa, tenutosi proprio a San Siro. Quella volta lui ed i suoi fratelli erano dei bambini che forse capivano poco di quanto suo padre stesse trasmettendo con il suo lavoro. Ma crescendo hanno potuto maturare e amare gli stessi concetti, e con una maturità nuova oggi, ripensando a tutto questo e ritornando in uno dei luoghi della sua infanzia insieme a suo padre, ancora di più ne percepisce l’attualità ed il valore di questi principi.

Al termine dell’intervento di Rohan, vi è stato un breve intrattenimento musica musicale e successivamente un breve rinfresco.

Per qualsiasi altra informazione o dettaglio, eccovi qualche riscontro:

The House of Marley (HoMedics Italy SRL)

Silvia Di Nicola
Brand Manager
Tel: +39 02.2493761

 SOS Villaggi dei Bambini
Elena Cranchi
Tel. 340 9796363 - elena.cranchi@sositalia.it
Ylenia Danini
Tel. 342.6174336 - ylenia.danini@sositalia.it

E come per dimostrare concretamente il proprio affetto verso l’Italia, con molta semplicità Rohan si è prestato a farsi scattare con noi qualche foto e scambiare quattro chiacchiere. Rendendo davvero concreto quanto aveva appena terminato di dire, e rendendo questi momenti davvero entusiasmanti. Ed è forse questo che Rohan, Stefano e tutto il Team di House of Marley hanno voluto trasmettere. Non solo trasmettere l’avvio di un nuovo business in Italia, ma l’affetto concreto e l’interesse verso gli altri e verso il pianeta in cui tutti viviamo.

A seguire, potrete vedere un breve video che riassume i momenti salienti della serata.
Buona visione!

The House of Marley in Italia (YouTube)

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Nicuzzo

    Scusate ot ma ho un problema qualche giorno fa ho acquistato air wings poi ho provato a comprare un pacchetto del gioco ma non ho portato a termine l’acquisto. Adesso succede che quando provo a scaricare qualcosa dall’app store, qualsiasi cosa anche aggiornare le mie app appena clicco su aggiorna o installa a volte mi compare l’avviso “impossibile effettuare l’acquisto di air wings”!?!? Come posso risolvere grazie e scusate!

  • Giovanni

    Ti consiglio di andare all’App Store più vicino ed esporre il tuo problema. Di sicuro te lo sapranno risolvere in qualche modo.

    BUONA PASQUA !!!