Apple rilascia iOS 15.2 e iPadOS 15.2 con App Privacy Policy, eredità digitale e tante altre novità

Siete pronti a scaricare iOS 15.2 e iPadOS 15.2 su iPhone e iPad?

Apple ha rilasciato la versione finale di iOS 15.2 e iPadOS 15.2, insieme a macOS 12.1. Ecco tutte le novità.

eredità digitale ios 15

iOS 15.2 introduce il piano Apple Music Voice, un nuovo tipo di abbonamento che consente di accedere alla musica tramite Siri. L’aggiornamento include anche il resoconto sulla privacy delle app, il programma di eredità digitale, altre nuove funzionalità e risoluzioni di problemi per iPhone.

Il piano Apple Music Voice è un nuovo tipo di abbonamento che consente di accedere a tutti i brani, le playlist e le stazioni di Apple Music tramite Siri “Chiedi a Siri” suggerisce brani in base alla cronologia di ascolto e a ciò che ti piace o non ti piace, mentre “Riproduci di nuovo” ti consente di accedere a un elenco della musica riprodotta recentemente. Tutte le info qui.

Il resoconto sulla privacy delle app è presente in Impostazioni e ti consente di visualizzare con quale frequenza le app hanno effettuato l’accesso alla posizione, alle foto, alla fotocamera, al microfono, ai contatti e altro ancora negli ultimi sette giorni, nonché l’attività di rete delle app.

L’eredità digitale ti consente di nominare dei contatti erede per permettere ad altre persone di accedere al tuo account iCloud e alle tue informazioni personali in caso di decesso.

Per quanto riguarda la fotocamera, il controllo per il passaggio all’obiettivo ultra-grandangolare per realizzare foto e video macro può essere abilitato in Impostazioni su iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Altre novità:

  • Il pannello Store nell’app TV ti consente di sfogliare, acquistare e noleggiare film in un unico posto.
  • Mappa migliorata con dettagli stradali come corsie di preselezione, spartitraffico, corsie per biciclette e attraversamenti pedonali in Mappe di Apple nelle città supportate. Miglioramenti anche nella mappa su CarPlay.
  • Con l’abbonamento ad iCloud+, “Nascondi la mia e-mailè disponibile nell’app Mail per creare indirizzi e-mail unici e casuali.
  • Dov’è può localizzare iPhone per cinque ore quando si trova in modalità di basso consumo.
  • Puoi utilizzare Dov’è per individuare oggetti che possono tracciarti
  • Borsa mostra la valuta dei titoli e le prestazioni da inizio anno durante la visualizzazione dei grafici.
  • Promemoria e Note ora ti consentono di eliminare o rinominare i tag.
  • Sezione dedicata alla cronologia delle riparazioni su iPhone
  • Possibilità di cercare i brani nelle playlist di Apple Music
  • iOS 15.2 consente le sostituzioni non ufficiali degli schermi su iPhone 13
  • Messaggi in iOS 15.2 rileva la presenza di nudità nelle immagini inviate ai bambini
  • SOS emergenze, la funzione che consente di chiamare i servizi di emergenza premendo una serie di pulsanti, è stata aggiornata in iOS 15.2. Ora, come sempre, puoi premere rapidamente il pulsante laterale più volte per avviare la chiamata o, se preferisci, tenere premuti contemporaneamente il pulsante laterale e il pulsante del volume. Apple ha anche aggiunto un conto alla rovescia di otto secondi prima che venga effettuata una chiamata se hai abilitato la chiamata automatica, rispetto al precedente conto alla rovescia di tre secondi.
  • iOS 15.2 reintroduce diversi comandi Siri‌ che erano stati rimossi in iOS 15 e che erano utilizzati dai proprietari di iPhone‌ ipovedenti e non vedenti. I comandi che ora funzionano nuovamente sono quelli per controllare i messaggi vocali, riprodurre i messaggi vocali più recenti, controllare la cronologia delle chiamate e fornire informazioni sulle chiamate recenti.
  • Apple ha ottimizzato il riepilogo delle notifiche in iOS 15.2 che ora ha un nuovo look con una vista in stile scheda che mostra le app principali nel riepilogo delle schede sovrapposte, rendendo più facile vedere a colpo d’occhio cosa è incluso nel riepilogo.
    ios-15-2-notification-summary
  • Apple ha chiarito la dicitura ‌iCloud‌ Private Relay. L’interruttore, che in precedenza era chiamato “Relay Privato” è stato rinominato in “Limita tracciamento indirizzo IP” per rendere più chiaro cosa succede quando viene attivato. Non sono state apportate modifiche alla funzione ‌iCloud‌ Private Relay, che può essere attivata separatamente per il traffico cellulare e WiFi.
  • Possibilità di ripristinare e cancellare il contenuto del tuo iPhone o iPad bloccato senza la necessità di collegarlo a un Mac o un PC Windows.

Questa versione include anche risoluzioni di problemi per iPhone:

  • Siri poteva non rispondere quando VoiceOver era in esecuzione e iPhone era bloccato.
  • Le foto in formato ProRAW potevano apparire sovraesposte quando venivano visualizzate in app di elaborazione fotografica di terze parti.
  • Le scene di HomeKit che includono una porta di garage potevano non funzionare da CarPlay quando iPhone era bloccato.
  • CarPlay poteva non aggiornare le informazioni di “In riproduzione” per alcune app.
  • Le app di streaming video potevano non caricare i contenuti sui modelli di iPhone 13.
  • Gli eventi di calendario potevano essere mostrati nel giorno errato per gli utenti di Microsoft Exchange.

Per effettuare l’aggiornamento è sufficiente andare in Impostazioni > Generali > Aggiornamento software.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News