Tim Cook apre ad un ritorno dell’app Parler su App Store

Parler potrà tornare su App Store, ma solo se rispetterà i termini di servizio previsti da Apple.

Il CEO di Apple Tim Cook ha detto che l’app Parler può ritornare su App Store, ma solo quando rispetterà i termini di servizio.

parler

Parler è stata rimossa dall’App Store dopo che Apple aveva richiesto l’eliminazione di alcuni contenuti di estrema destra che incitavano alla violenza. Dopo che la piattaforma non ha rispettato quanto richiesto, l’app è stata eliminata dall’App Store.

Tim Cook ha riferito oggi che Parler potrà tornare su App Store nel momento in cui rispetterà i termini di servizio previsti da Apple: “Parler ha alcuni problemi con la moderazione” ha detto Tim Cook, “la nostra speranza è che gestiscano meglio la situazione e tornino su App Store.

Li abbiamo sospesi, non li abbiamo banditi“, ha aggiunto Cook, rispondendo alle critiche di censura provenienti da diverse parti del mondo. “Abbiamo i Termini di servizio per il nostro App Store e Parler ne stava violando diversi. Tutto ciò che chiediamo è che soddisfi i Termini di servizio”.

In precedenza Apple aveva concesso a Parler 24 ore per apportare modifiche all’app per una migliore moderazione e per rimuovere i contenuti che promuovevano violenza e odio. L’app non ha rispettato quanto richiesto e di conseguenza è stata rimossa. Anche Google ha fatto altrettanto sul suo Play Store e Amazon ha addirittura tagliato i servizi AWS alla piattaforma, rea di aver dato spazio ad estremisti di destra per spargere odio e organizzare violente proteste.

Tim Cook aa anche parlato dell’insurrezione avvenuta al Campidoglio la scorsa settimana: “È stata una giornata molto triste e vergognosa. Probabilmente come tanti, neanche io potevo credere a quello che vedevo. Mi sentivo come se fossi in qualche altra forma di realtà o qualcosa del genere. Ti colpisce davvero al cuore“.

Infine, a Cook è stato chiesto quali sono gli obiettivi di Apple: “Per me è sempre lo stesso: fare tutto il possibile per aiutare le altre persone e arricchire le loro vite. Questo è l’obiettivo di Apple. Per il paese, spero che entreremo in una fase in cui torneremo al bipartitismo”.

News