YouTube TV non accetterà più gli abbonamenti in-app tramite App Store

YouTube ha inviato una e-mail ai clienti che sono abbonati al servizio YouTube TV tramite App Store, per informarli che le iscrizioni ‌in-app saranno interrotte a marzo.

YouTube ha deciso quindi di interrompere l’acquisto tramite App Store degli abbonamenti YouTube TV. Una scelta che ripercorre le orme di Netflix, che già da tempo ha disattivato gli acquisti in-app su iOS.

youtube tv

YouTube TV è un servizio di video streaming disponibile negli Stati Uniti che permette di visualizzare decine di canali e altri contenuti premium. Fino ad oggi, gli utenti potevano abbonarsi a YouTube TV direttamente dall’app iOS, ma da marzo tutto questo non sarà più possibile.

A partire dal 13 marzo, infatti, YouTube TV non accetterà più i pagamenti tramite acquisti in-app di Apple. Gli utenti che hanno attivato il rinnovo automatico in-app dovranno quindi confermare l’abbonamento direttamente dal sito di YouTube dedicato al servizio.

Ti verrà addebitato un ultimo mese di servizio, quindi l’abbonamento in-app verrà automaticamente annullato alla data di fatturazione successiva al 13 marzo 2020.

E’ probabile che YouTube abbia preso questa scelta per evitare di dover pagare le commissioni ad Apple. Per ogni acquisto in-app relativo ad un abbonamento, Apple trattiene infatti una percentuale del 30% per i primi 12 mesi e del 15% per i periodi successivi.

L’app YouTube TV dovrà però eliminare tutti i riferimenti all’iscrizione e all’acquisto di abbonamenti al di fuori dell’app, visto che Apple non consente di far collegare l’utente ad opzioni di acquisto esterne all’app stessa.

A livello funzionale non cambierà nulla e gli utenti potranno continuare a vedere i contenuti di YouTube TV su tutti i dispositivi Apple.

News