iPhone rubato o smarrito? Ecco cosa fare [VIDEO]

iPhone Rubato. E adesso? Non disperatevi, c'è un modo per tenere al sicuro i vostri dati, e se siete fortunati anche di ritrovare il vostro smartphone.

iPhone rubato. Ed è subito panico. Molto spesso i dati contenuti nello smartphone sono più importanti dello smartphone stesso, e non poterli recuperare o lasciarli in mano a malintenzionati può essere un serio problema. Dopo avervi spiegato nel dettaglio cosa fare in caso di furto o smarrimento dell’iPhone, oggi vi mostriamo queste procedure in un video tutorial.

iphone rubato cosa fare

Prima di iniziare però dovete sapere che c’è da fare distinzione nel caso in cui abbiate ”Trova il mio dispositivo” attiva su iPhone oppure no.

iPhone rubato – Trova il mio dispositivo Attivo

Partiamo con il dire che potrete ritrovare o bloccare lo smartphone nel caso in cui abbiate ”Trova il mio dispositivo” attivo collegandovi all’indirizzo icloud.com/find oppure, utilizzando l’applicazione Dov’è presente su un altro dispositivo Apple. Potete sfruttare anche un dispositivo iOS non di vostra proprietà.

Nel caso in cui sfruttiate iCloud vi basterà inserire il vostro ID Apple e verrete reindirizzati poi su di una mappa, la quale mostrerà nel dettaglio tutti i vostri dispositivi. Nel caso in cui il vostro iPhone perduto o rubato fosse spento nel momento del controllo, potrete comunque individuarlo come Offline.

iphone rubato o smarrito
rintracciare iphone rubato con icloud

Come potete vedere dallo screen qui sopra, è possibile far squillare iPhone (o Apple Watch), nel caso in cui abbiate perso il dispositivo in un luogo a voi vicino, come ad esempio in una casa vacanza, o perché no, magari anche in un luogo affollato, nella speranza della buona fede altrui. Così facendo, avete buone possibilità che l’iPhone vi venga restituito.

iphone rubato modalità smarrito
impostare iphone modalità smarrito

La seconda cosa che potete fare è quella di impostare l’iPhone in modalità Smarrito. Così facendo, lo smartphone verrà bloccato da remoto attraverso un codice e potrete impostare un messaggio personalizzato con il vostro numero di telefono sul blocco schermo dell’iPhone rubato o smarrito.

Impostando iPhone in modalità Smarrito, sarà ancora possibile localizzare il dispositivo. Nel caso in cui aveste aggiunto carte di credito, di debito o prepagate ad Apple Pay (cosa molto probabile al giorno d’oggi) non sarà possibile effettuare alcuna operazione legata ad Apple Pay. Garantendo così la sicurezza assoluta dei vostri dati sensibili.

inizializzare iphone rubato
inizializzare iphone rubato

L’ultimo step che potete portare avanti, nel caso in cui non ritroviate il vostro iPhone, è quello di inizializzarlo da remoto. In questo modo, andrete a tutelare tutte le vostre informazioni sensibili. Come foto, contatti, carte di credito e tutto il resto.

In questo caso, spero per voi che abbiate effettuato un Backup non troppo tempo prima della spiacevole vicenda, per poterlo poi ripristinare sul nuovo iPhone.

Ci tengo a precisare che una volta inizializzato il dispositivo, non potrà più essere rintracciato. Se dopo il ripristino, andrete a rimuovere il dispositivo dal vostro account, la funzione Blocco attivazione verrà disattivata. In questo modo un’altra persona potrà andare ad attivare e usare il vostro dispositivo.

Le ultime due cose che potete fare in caso di iPhone rubato o smarrito sono:

  • Denunciare il furto alle forze dell’ordine (può essere richiesto il numero seriale del prodotto);
  • Denunciare il furto presso il vostro operatore telefonico e richiedere il blocco della SIM.

iPhone rubato – Trova il mio dispositivo NON Attivo

Se non avevate attivato la funzione Trova il mio dispositivo prima dello smarrimento o del furto del dispositivo, non potrete rintracciare lo smartphone, a differenza di quanto visto prima. Tuttavia potrete seguire questi passaggi e continuare a proteggere i vostri dati:

  • Modificate la password dell’ID Apple. Così facendo impedirete agli altri di accedere ai dati di iCloud o usare altri servizi, come iMessage o iTunes.
  • Modificate le password di tutte le piattaforme che utilizzate, ad esempio social network, Spotify, Apple Music ecc…
  • Denunciate lo smarrimento o il furto del dispositivo alle forze dell’ordine.
  • Denunciate lo smarrimento o il furto del dispositivo al tuo operatore telefonico.

ATTENZIONE

”Trova il mio dispositivo” è l’unico modo per rintracciare o individuare un dispositivo smarrito o rubato. Se la funzione non è stata abilitata sul dispositivo prima dello smarrimento, non esiste un altro servizio Apple in grado di individuare, seguire o segnalare il dispositivo.

Vi auguro di non trovarvi in una situazione di furto o smarrimento del vostro iPhone, ma in caso contrario spero che questo articolo vi sia stato utile. Per ulteriori informazioni vi invito a guardare il nostro video dedicato.

Guide