Il primo iPhone con modem Apple 5G arriverà nel 2023 | RUMOR

Il primo iPhone con modem 5G sviluppato e creato da Apple potrebbe arrivare nel 2023.

Secondo diverse fonti, Apple ha fissato per il 2022 la scadenza per sviluppare un suo chip modem 5G da integrare su iPhone e iPad entro l’anno successivo.

Un report pubblicato da Fast Company  afferma che Apple intende creare un proprio modem 5G entro il 2022. Si tratta di una stima molto audace, visto quanto complesso è sviluppare e testare un componente di questo tipo che dovrà funzionare con diverse reti in tutto il mondo, garantendo allo stesso tempo sicurezza, qualità del segnale e velocità. Inoltre, il chip dovrà essere certificato dai governi di tutto il mondo, tramite una procedura non certo veloce.

Gli ingegneri Apple avrebbero già iniziato a lavorare su questo chip modem, che di fatto consentirebbe all’azienda di avere un altro componente chiave di iPhone e iPad sviluppato in-home, insieme ad altri pezzi come il processore Ax. Il team è formato da ex ingegneri Qualcomm e soprattutto dal team Intel acquisito dall’azienda alcuni mesi fa. Secondo Fast Company, una data più realistica sarebbe quella del 2023.

Fino a quel momento, Apple si affiderà ai chip modem 5G sviluppati da Qualcomm già a partire dagli iPhone 2020.

Rumor