Comprare un iPhone 11 Pro / Max se hai già un iPhone XS / Max?

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sono tra le migliori alternative che è possibile trovare nel mercato degli smartphone, ma per chi già possiede un iPhone XS o XS Max ha davvero senso aggiornare? Scopriamolo insieme.

Sono convinto che tanti di voi – come me – prima della presentazione degli iPhone 11 Pro avevano già deciso di rimanere con il fidato iPhone XS. Poi piano piano inizia a salire quella voglia aggiornare? Magari perché ti hanno colpito le nuove colorazioni (verde notte, benvenuta), oppure sei rimasto stupito dalla modalità notte e dalle enormi potenzialità della tripla fotocamera. In ogni caso, lasciamo da parte le emozioni e valutiamo con la ragione le differenze tra iPhone 11 Pro e iPhone 11 XS.

LEGGI ANCHE: Conviene passare da iPhone XS a iPhone 11?

Design

A parte la nuova colorazione verde notte e un color oro leggermente diverso, e tolto il nuovo modulo con tripla fotocamera sul retro, le differenze estetiche sono minime. Apple spiega di aver utilizzato materiali migliori e più resistenti, ma per il resto i due modelli sono praticamente identici. iPhone 11 Pro e 11 Pro Max sono però più resistenti all’acqua rispetto agli XS e XS Max.

Batteria

Su questo punto, pochi dubbi. iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max ti consentiranno di utilizzare il tuo dispositivo per qualche ora in più rispetto ai modelli XS. I primissimi test confermano questo dato e la capacità superiore delle nuove batterie è solo un ulteriore indizio.

In un uso estremo, e vale a dire riproduzione continua di un video, iPhone 11 Pro arriva a 18 ore, iPhone 11 Pro Max addirittura a 20 ore. Si tratta rispettivamente di 4 e 5 ore in più rispetto a iPhone XS e iPhone XS Max. Nell’uso quotidiano e reale le differenze saranno più contenute, ma un miglioramento netto ci sarà senza alcun dubbio.

Da questo punto di vista, una maggiore durata della batteria è sicuramente un punto importante a favore dei nuovi iPhone 11 Pro da tenere in considerazione.

Fotocamera

Il secondo grande miglioramento è legato alla fotocamera. Ne abbiamo già parlato tantissime volte: iPhone 11 Pro e 11 Pro Max sono dotati di tre fotocamere posteriori, in grado di offrire una qualità nettamente superiore rispetto ai modelli precedenti soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. E anche la fotocamera frontale è stata nettamente migliorata e permette di registrare video 4K e in slo-mo.

Se sei tra quelli che scattano molte fotografie dallo smartphone, la qualità superiore dei nuovi iPhone fa la differenza. Una differenza tale che, in alcune circostanze (in… ALCUNE CIRCOSTANZE), può essere utile anche ai professionisti. E lo stesso vale per la registrazione video.

Insomma, se siete amanti delle foto allora l’aggiornamento può avere molto senso, soprattutto perché la differenza con le foto e i video in condizioni di scarsa lumonosità è notevole.

Display

Sia iPhone XS che iPhone 11 Pro hanno  un display OLED HDR con la stessa risoluzione (2436×1125 pixel a 458 ppi per il modello da 5.8″, 2688×1242 pixel a 458 ppi per il modello da 6.5″), ci sono alcune differenze importanti. Apple definisce i nuovi schermi degli 11 pro come Super Retina XDR (contro il semplice Super Retina HD dei modelli precedenti), alla luce del fatto i nuovi modelli hanno un rapporto di contrasto di 2 milioni a uno, contro 1 milione degli XS. Inoltre, la luminosità dello schermo degli iPhone XS è di 625 nits, mentre quella degli 11 pro arriva a ben 800 nits migliorando sensibilmente la visualizzazione soprattutto in pieno giorno. In generale, tutto questo rende le immagini più belle e migliora anche la riproduzione dei filmati.

Tra l’altro, i nuovi iPhone sono dotati di funzione Spatial Sound che rende più immersiva la riproduzione di film e serie TV tramite gli speaker integrati.

Le tecnologie del nuovo schermo dovrebbe rendere migliore anche la resa dei giochi, un aspetto da non sottovalutare soprattutto in ottica Apple Arcade (alcuni titoli visti su iPhone XS sembrano avere qualche piccolo problema di frame rate non presente sugli 11 Pro).

Ovvio, se non sei un videogiocatore incallito e non ami guardare video e film su iPhone, magari limitandoti alla visione di qualche video su YouTube, allora tutti questi miglioramenti possono passare in secondo piano.

Processore

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max montano il nuovo Apple A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione, mentre iPhone XS e XS Max hanno al loro interno il chip A12 Bionic con Neural Engine di seconda generazione. Questo si traduce in una maggiore velocità generale sui nuovi modelli, dall’apertura delle app ai giochi, passando per l’esperienza generale del sistema operativo. Badate bene, a parte qualche eccezione, le differenze saranno impercettibili nell’uso quotidiano, visto che iPhone XS e XS Max sono ancora al top della categoria e difficilmente avranno problemi di gestione software per i prossimi 2-3 anni.

Prezzo

Qui, ovviamente, non c’è competizione. Pur vendendo l’iPhone XS ad un buon prezzo, dovrai sborsare un bel poì di soldi per acquistare l’iPhone 11 Pro o 11 Pro Max, anche in base al taglio di memoria scelto.

LEGGI ANCHE: A quanto puoi vendere o acquistare un iPhone usato?

Certo, Apple e operatori offrono diverse opzioni a rate, ma rimane pur sempre una spesa importante da sostenere.

iPhone 11 Pro:

  • iPhone 11 Pro 64GB: 1.189€
  • iPhone 11 Pro 256GB: 1.359€
  • iPhone 11 Pro 512GB: 1.589€

I clienti potranno inoltre acquistare iPhone 11 Pro con un canone mensile di €36,62 oppure a un prezzo a prezzi interi inferiori in caso di permuta. 

iPhone 11 Pro Max:

  • iPhone 11 Pro Max 64GB: 1.289€
  • iPhone 11 Pro Max 256GB: 1.459€
  • iPhone 11 Pro Max 5126GB: 1.689€

Conclusioni

Come sempre quando si parla di confronti tra iPhone nuovi e modelli immediatamente precedenti, è difficile dare un consiglio universale visto che la linea è molto sottile.

Sei un’amante della fotografia e usi spesso il tuo iPhone per scattare foto e registrare video? Allora vale la pena aggiornare ad iPhone 11 Pro.

Vuoi sfruttare senza problemi tutti i giochi Apple Arcade? Allora vale la pena aggiornare ad iPhone 11 Pro.

La batteria dell’iPhone XS ti sta stretta? Con iPhone 11 Pro noterai un importante miglioramento.

Se, però, avete risposto con un no ad almeno due delle tre domande in alto, potete tranquillamente tenervi il vostro iPhone XS. Sempre che riusciate a resistere alla tentazione…

Approfondimenti