“By innovation only”: quali novità saranno presentate da Apple?

Il 10 settembre si terrà l’atteso keynote Apple dedicato alle novità hardware dell’azienda. Per questo evento, Apple ha scelto un logo pieno di colori e la frase “By innovation only“, ma quali prodotti saranno davvero svelati?

Cosa presenterà Apple il 10 settembre? Cerchiamo di rispondere a questa domanda con le percentuali su ogni singolo dispositivo.

iPhone 11 – 100%

Ormai non è certo un mistero: l’evento Apple di settembre è da anni dedicato alla presentazione dei nuovi iPhone. Non ci sono dubbi.

Gli iPhone saranno praticamente identici ai modelli attuali nella parte anteriore e presenteranno schermi delle stesse dimensioni, ma sul retro avremo colori con finitura opaca rispetto ai colori lucidi dei modelli 2018. Salvo sorprese, Apple presenterà tre nuovi modelli, due con schermo OLED chiamati “Pro” e “Pro Max” (che andranno a sostituire iPhone XS e iPhone XS Max), e uno con schermo LCD chiamato “iPhone 11”, che andrà a sostituire iPhone XR.

La caratteristica principale dei Pro sarà la nuova fotocamera con un terzo sensore per l’acquisizione di foto e video ultra grandangolari. Questa fotocamera aggiuntiva consentirà agli utenti di eseguire lo zoom out di e acquisire un campo visivo più ampio Saranno migliorate anche le capacità di registrazione video, probabilmente con una funzione che permetterà di editare in real time i video inserendo sfondi virtuali. Il modello LCD monterà una doppia fotocamera.

Presente anche un sistema di ricarica wireless inverso che ci consentirà di ricaricare gli AirPods con case wireless semplicemente poggiando il case sul retro dei nuovi telefoni Pro, oltre a miglioramenti per il sistema Face ID. Ovviamente, i nuovi iPhone 11 integreranno il processore A13. Niente 5G.

Il logo del keynote suggerisce che gli iPhone, magari solo il modello LCD, saranno disponibili in nuove colorazioni.

Apple Watch – 90%

L’Apple Watch Series 5 è un serio candidato per la presentazione del 10 settembre. Non sono attese novità estetiche, se non per la presenza di versioni con scocca in ceramica e titanio.

Apple Tag – 90%

Apple potrebbe presentare questo piccolo dispositivo in stile Tile che permetterà di ritrovare qualsiasi oggetto smarrito.

In pratica, si tratta di un tag che può essere collegato a qualsiasi oggetto. Questo accessorio verrà abbinato all’account iCloud di un utente e invierà notifiche quando il dispositivo si allontana troppo dal tag, così da impedire che venga dimenticato. Dall’app sarà possibile impostare delle posizioni specifiche da ignorare, in modo tale che l’oggetto possa essere lasciato in quelle posizioni senza che l’utente venga avvisato. La posizione di un tag potrà essere condivisa con amici e familiari. Gli utenti saranno in grado di memorizzare le loro informazioni di contatto nel tag. Tali informazioni potranno essere lette da qualsiasi dispositivo Apple quando il tag viene messo in “modalità persa” dal suo proprietario. In questo modo sarà più semplice per chi trova un oggetto risalire al legittimo proprietario.

Apple TV – 80%

Stando agli ultimissimi rumor, Apple potrebbe presentare anche una nuova Apple TV con processore migliorato. Questo modello potrebbe integrare il processore A12 (o A12x), in grado di garantire prestazioni migliori rispetto al modello precedente soprattutto in ottica Apple Arcade, il servizio in abbonamento che permetterà di giocare a tantissimi titoli in esclusiva su iOS e tvOS.

iPad – 10%

Nuovi iPad potrebbero arrivare entro fine 2019, ma non saranno presentati il 10 settembre. E’ più probabile che Apple organizzi un nuovo keynote in autunno inoltrato. Ci aspettiamo un piccolo aggiornamento della linea iPad Pro e un nuovo iPad economico pensato per gli studenti.

Mac – 5%

Anche in questo caso, nuovi Mac potrebbero arrivare antro fine anno, soprattutto per quanto riguarda la linea dei portatili. Non è escluso che Apple presenti questi nuovi modelli durante lo stesso evento di presentazione degli iPad.

Apple sta lavorando ad un MacBook Pro con schermo da 16 pollici. Con il suo lancio, l’azienda potrebbe terminare la vendita dei modelli da 15 pollici. Grazie a cornici più sottili, le dimensioni dei due modelli saranno praticamente identiche.

Apple dovrebbe lanciare anche il già annunciato Mac Pro entro fine anno, insieme al nuovo Display Pro.

AirPods – 5%

Nuovi AirPods ci saranno, ma solo nel 2020. Le nuove caratteristiche includeranno una maggiore resistenza all’acqua e la cancellazione attiva del rumore. Potrebbero esserci anche piccoli cambiamenti estetici.

Software e Servizi

Apple non presenterà alcuna novità software, ma si limiterà ad ufficializzare le date di lancio di iOS 13, tvOS 13, macOS Catalina e watchOS 6. I vari update dovrebbero essere disponibili in versione finale entro il 30 settembre.

Durante l’evento saranno forniti anche nuovi dettagli su Apple Arcade e Apple TV+, servizi che saranno lanciati a novembre.

E voi, cosa vi aspettate?

Approfondimenti