Revolut su Apple Pay anche in Italia

11 giugno 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Revolut ha finalmente esteso il supporto ad Apple Pay in altri  paesi europei, Italia compresa.

Dopo il lancio in Gran Bretagna e Francia, da oggi Revolut è disponibile su Apple Pay anche in Polonia, Germania, Repubblica Ceca, Spagna, Italia, Svizzera, Irlanda, Belgio, Austria, Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Islanda.

Questo significa che da oggi possiamo aggiungere le carte Revolut su Apple Pay tramite l’app Revolut o tramite l’app Wallet di Apple. E’ anche possibile aggiungere carte virtuali, ma in questo caso solo tramite l‘app Revolut.

Queste le parole di Arthur Johanet, capo di Revolut: “L’obiettivo finale di Revolut è offrire ai nostri clienti uno strumento utile per gestire ogni aspetto della loro vita finanziaria e la possibilità di effettuare pagamenti in modo rapido, comodo e sicuro. I nostri clienti hanno richiesto Apple Pay per molto tempo, quindi siamo lieti di dare il via alla nostra implementazione, iniziando dai nostri clienti in 16 mercati. Questo è un passo avanti molto positivo per consentire ai nostri clienti di utilizzare i loro soldi nel modo che vogliono”.

Le carte Revolut possono essere ricaricate utilizzando una carta di debito o un bonifico bancario ed anche possibile inviare e ricevere denaro con Apple Pay Cash in 29 valute diverse (dove disponibile).

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.