Dopo il lancio del Galaxy Fold, ecco il primo concept di iPhone pieghevole

22 febbraio 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Samsung ha mostrato al pubblico il suo primo smartphone pieghevole, il Galaxy Fold di cui abbiamo ampiamente parlato in questo articolo. Sappiamo che Apple ha brevettato diverse soluzioni simili e oggi il designer olandese Roy Gilsing si è divertito a creare un concept di questo possibile iPhone pieghevole.

Il Samsung Galaxy Fold ha aperto la strada verso il futuro degli smartphone, con un modello che potrà avere tanti difetti ma che ha già un sapore di vera innovazione. Apple proporrà qualcosa di simile da qui al 2020? Difficile dirlo, ma partendo da alcuni brevetti pubblicati dall’azienda di Cupertino il designer Roy Gilsing si è divertito a creare un concept di questo primo iPhone pieghevole.

Ovviamente, si tratta di immagini concettuali che tralasciano alcuni vincoli tecnici che bisognerebbe affrontare nella produzione di un modello di questo tipo. Diciamo anche che Gilsing immagina qualcosa che, ad oggi, sarebbe impossibile da realizzare. In futuro, chissà. E forse, Apple vuole attendere ancora qualche anno per poter proporre una soluzione avanzata e senza alcun limite tecnico dettato dalle attuali tecnologie dei display flessibili.

Il design di Gilsing parte da una base molto simile al concetto di base del Fold, dando priorità al display principale all’interno del dispositivo. Una delle idee più interessanti è la modalità clamshell, che permette di utilizzare una tastiera virtuale e di avere una porzione dello schermo rialzata a mo’ di monitor.

Il display anteriore ha una tacca stile iPhone X / XS, mentre lo schermo principale all’interno presenta una fotocamera perforata in stile Samsung.

Cosa ne pensate?

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.