L’iPhone 6s disattiva “Hey Siri” in due sole occasioni…

Il co-processore M9 integrato nei nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus è in grado di tenere sempre in ascolto Siri per attivarlo tramite il comando vocale “Hey Siri”, senza interferire in modo sostanziale sull’autonomia della batteria. Ci sono però dei casi in cui l’ascolto automatico viene disabilitato dal processore.

14177-9473-13163-7629-d019cb82cc26b00cc2ab1234c39db6481007b3ab_large_2x-l-l

Rispetto ai co-processori “M” dei precedenti iPhone, il modello M9 è in grado anche di ascoltare i comandi vocali e di tenere questa attivazione aperta in modo continuativo. Con i vecchi iPhone, “Hey Siri” può essere attivato solo se il dispositivo è in fase di ricarica, mentre con iPhone 6s e 6s Plus l’attivazione può essere fatta in qualsiasi momento. O quasi.

Ci sono infatti delle eccezioni  all’utilizzo continuativo di “Hey Siri” sui nuovi iPhone: il co-processore M9 disattiva l’ascolto dei comandi vocali quando l’iPhone è poggiato a faccia in giù sulla scrivania o quando si trova nella tasca. Grazie ai sensori, infatti, iOS è in grado di capire quando l’iPhone si trova nella tasca dei pantaloni o della giacca, o quando è poggiato con lo schermo rivolto verso la scrivania. In questi due casi, il comando “Hey Siri” viene automaticamente disabilitato.

[via]

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

Curiosità