iPhone di seconda mano e batteria che muore al 30% – iPhoneItalia Q&A #406

Continuano gli appuntamenti con “iPhoneItalia Q&A”, la rubrica interattiva dedicata a tutti i nostri lettori. Ricordiamo che “iPhoneItalia Q&A” nasce con l’intento di diventare un piccolo spazio riservato ai lettori del nostro blog, i quali potranno inviarci domande, dubbi o semplici curiosità che potranno essere condivise con l’intera community del sito.

iPhoneItalia Q&A

La domanda di oggi ci viene posta dal nostro lettore Vittore:

Ciao!

Ho comprato un iphone di 2 mano a gennaio, perfetto, immacolato, senza neanche un graffio.
Passa un po’ di tempo e mi si inizia a spegnere sotto la soglia del 30% di batteria.
Adesso con l’ios 8.1 la situazione è diventata insostenibile: ogni volte che mi arriva sotto il 30% (anche al 27% talvolta) mi si spegne e nemmeno premendo home+tasto di accensione /spegnimento mi si riaccende nel 70% dei casi.
Ho capito che è un bug, ma non c’è nulla che ci si possa fare?
Io sono una studentessa e sto fuori tutto il giorno e non ho la possibilità di avere la spina sempre disponibile, ho bisogno di poter effettuare/ricevere chiamate e cavoli! Il 30% in fondo è 1/3 della batteria! Mica poco!!
Se mi potreste dare una mano mi fareste un favore enorme!
Grazie mille.
Cordiali saluti,
Francesca

Ciao Francesca. Purtroppo sembra proprio che non sia un bug quello che stai sperimentando, ma un difetto di batteria del tuo iPhone. Il sintomo appare abbastanza chiaro e difficilmente riconducibile ad altri problemi. Se sei ancora in contatto con la persona che ti ha venduto l’iPhone, prova a farglielo presente. Potrebbe essere necessaria la sostituzione della batteria (cosa che  verrà fatta a pagamento se l’iPhone non è più in garanzia) e quindi potreste quanto meno dividere la spesa.

Partecipare ad “iPhoneItalia Q&A” è molto semplice: basta inviare una mail a [email protected], inserendo nel campo oggetto la voce “iPhoneItalia Q&A”. Tutti i messaggi che ci invierete verranno attentamente selezionati e quelli più interessanti saranno condivisi in maniera propositiva su iPhoneItalia.

Nota: visto l’elevato numero di email ricevute, assicuriamo una risposta alle vostre domande in minimo 1-2 settimane, in modo tale da fornire un’assistenza puntuale a tutti i nostri lettori che ci scrivono.

iPhoneItalia Q&A