iOS 16 Beta 3: TUTTE le novità introdotte su iPhone!

Arriva la "Lockdown Mode" e non solo. La terza beta di iOS 16 apporta diverse (piccole) modifiche.

iOS 16 Beta 3 è ora disponibile per sviluppatori ed introduce, tra le varie novità, anche la “Lockdown Mode” di cui vi abbiamo già parlato qui. Scopri tutte le modifiche apportate al nuovo sistema operativo per iPhone e a quelle introdotte con iPadOS 16 Beta 3 su iPad.

Ricordiamo che al momento iOS 16 Beta 3 è disponibile unicamente per sviluppatori. Pertanto è sconsigliato installare iOS 16 Beta su dispositivi principali senza la consapevolezza che si tratta di una release software non definitiva. 

Novità iOS 16 Beta 3 per iPhone

A seguire tutte le novità di iOS 16 Beta 3 (e iPadOS 16 Beta 3):

  • Introdotta la Modalità di isolamento (approfondimento qui).
  • iPadOS 16 avvia ora le app di iPhone con Stage Manager (supportando quindi il resize e l’affiancamento).
  • Nuovamente modificata l’interfaccia per la selezione dello sfondo in Impostazioni.
  • Durante l’impostazione dello sfondo della Home verranno ora nascoste le icone delle app, in modo tale da mostrare meglio lo sfondo durante la personalizzazione.
  • Nuovo menu di gestione di Stage Manager su iPad: adesso verrà visualizzata, oltre alle icone, anche la descrizione dei pulsanti per compiere azioni. Il tutto in un nuovo menu verticale. Ci sono anche nuovi tutorial per guidarti all’uso di questa funzione, insieme a un menu multitasking aggiornato con un’etichettatura migliorata.
  • Reintrodotto il classico font della schermata di blocco utilizzato fino ad iOS 15.  Ora ci sono due nuovi font, uno più sottile e un’altro più spesso del serif disponibile precedentemente.
  • Su alcuni iPhone torna disponibile lo sfondo originale del primissimo iPhone 2G.
  • Apple ha aggiunto il supporto per iCloud Shared Photo Library, una nuova funzionalità che non era presente nelle beta iniziali. Libreria foto condivisa di iCloud è progettata per semplificare la condivisione di foto con familiari e amici, e può essere configurata nell’app Impostazioni. La libreria può essere poi gestita nell’app Foto e consente di invitare fino ad altre cinque persone (tutte possono modificare, aggiungere ed eliminare foto e video presenti nella libreria condivisa).
  • Aggiunta la sezione “Cronologia della fibrillazione atriale“, con l’obiettivo di monitorare per quanto tempo una persona è in fibrillazione atriale e con quale frequenza. Al momento, questa funzione è attiva solo negli USA.
  • Per motivi di privacy, il widget Calendario della schermata di blocco non fornisce più dettagli sul prossimo evento mentre l’iPhone è bloccato. Le informazioni sono nascoste fino a quando l’iPhone non viene sbloccato dal suo proprietario.
  • C’è una nuova opzione “Includi scadenze di oggi” nella sezione Impostazioni dell’app Promemoria. È progettata per includere sia i to-do scaduti che quelli ancora da completare nel conteggio dei badge quotidiani, e non solo quelli da completare com’era fino ad ora.
  • Con lo sfondo Earth Lock Screen, i widget non bloccheranno più la vista della terra. L’immagine terrestre si sposta verso il basso quando vengono utilizzati i widget e verso l’alto se non ci sono widget posizionati. Nelle versioni precedenti della beta, i widget si sovrapponevano.
  • Nell’app Impostazioni in Info > Versione software, se tocchi il numero di versione, l’interfaccia è stata aggiornata. Ora è più semplice e non mostra  più una scheda pop-up, inoltre non si collega più al sito web di sicurezza di Apple.
  • Su Safari è stato aggiunto il supporto alle carte virtuali per gli acquisti online.

Qui trovate invece le novità delle precedenti versioni Beta di iOS 16:

L’articolo è in costante aggiornamento. Torna a visitarlo più avanti per conoscere le ultime novità!

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News