Oppo Find X5 Lite: non avete bisogno d’altro! – RECENSIONE

OPPO Find X5 Lite: costa il giusto e vale di più. Uno smartphone concreto e affidabile. Scopritelo in questa recensione completa!

Da circa 10 giorni sto testando questo OPPO Find X5 Lite. Provai il Find X3 Lite lo scorso anno, e fece veramente breccia nel mio cuore. Il modello del 2022 sarà riuscito a stregarmi allo stesso modo?

Scheda tecnica Oppo Find X5 Lite

  • Schermo: 6,4” AMOLED, 90Hz
  • CPU: MediaTek Dimensity 900
  • RAM: 8 GB
  • Archiviazione: 256 GB, UFS 2.2
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel OV64B, 1/2″, f/1.79
    • Grandangolo: 8 megapixel IMX355, f/2.2
    • Macro: 2 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel
  • Connettività: 5G, LTE, Wi-Fi 6, Bluetooth, GPS, NFC, USB-C
  • Spessore: 7,81 mm
  • Peso: 173 grammi
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica cablata (SuperVOOC) a 65 Watt
  • OS: Android 12 con ColorOS 12.1

Design e costruzione

design Oppo find x5 lite

Find X5 Lite è costruito in plastica, la back cover è a parer mio bellissima in questa colorazione cangiante. Anche il camera bump è molto bello e veramente curato a livello estetico. Purtroppo però frontalmente c’è questo mento inferiore che non si può proprio guardare. Sembra come se Oppo avesse preso la parte frontale di uno dei suoi medio gamma e l’abbia riciclata per questo Find X5 lite. Se è stato fatto un lavoro così buono per la parte posteriore, perché ci si deve perdere nei dettagli, che poi lo sappiamo tutti: sono quelli a fare la differenza.

In mano si tiene bene, la plastica conferisce un peso davvero contenuto al telefono, solo 170g, e utilizzarlo senza cover è veramente un piacere. Ma comunque, se avete paura di rovinarlo, in confezione trovate tutto: cavo, caricatore e cover in silicone trasparente annessa.

Pur essendo costruito in plastica, non ci sono scricchiolii strani o segni di cedimento. Lo confermo: la plastica è ancora oggi un materiale super per gli smartphone. Rende il telefono più leggero, non si spacca in mille pezzi se il telefono cade, e si graffia pure meno del vetro.

A conferma dell’eccezionale qualità costruttiva, Oppo certifica questo smartphone IPX4.

Schermo Oppo Find X5 Lite

Lo schermo di questo Find X5 Lite si vede subito che è di alto livello. Parliamo di un pannello AMOLED da 6,4″, in risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel), i PPI ammontano a 409 e troviamo anche il refresh rate a 90Hz. A proteggere il tutto c’è poi un vetro Gorilla Glass 5.

I colori sono davvero ottimi: saturi e brillanti, ma senza esagerare. La luminosità è abbastanza buona, non vengono dichiarati i nits, ma sotto la luce del sole si vede sempre abbastanza bene e anche i colori riprodotti sono molto fedeli alla realtà.

Sotto lo schermo, essendo un pannello AMOLED, troviamo il sensore di impronte digitali, che ovviamente funziona alla grande. Rapido e preciso nel riconoscere il dito. Posizionato poi alla giusta altezza. Sembra un dettaglio stupido, ma fidatevi non lo è. E se pensate sia una cosa a cui prestare poca attenzione, è perché non avete mai provato uno smartphone con sensore posto troppo in basso o troppo in alto.

Audio

Io sono un consumatore ossessivo di video, e appena ho visto questo schermo stupendo non ci ho pensato due volte a piazzarmi davanti a YouTube, ma… spiacevole sorpresa: mi son ritrovato un audio mono. Che peccato! Davvero che peccato. L’audio stereo avrebbe fatto fare a questo smartphone quel salto in avanti non indifferente.

Nonostante questo piccolo neo, l’audio affidato allo speaker sottostante è comunque buono. Il vivavoce ha un livello molto alto e non gracchia mai. Così come la qualità in capsula durante le chiamate.

E il sensore di prossimità? Tranquilli, funziona benissimo, non ho riscontrato mai alcun tipo di problema durante i miei giorni di test. Tutto liscio sia durante le chiamate che durante l’ascolto dei messaggi vocali.

Hardware

prestazioni Oppo Find X 5

Oppo Find X5 Lite è uno smartphone che di “Lite” ha veramente poco. Se continuano così suggerisco ad Oppo di cambiare nomenclatura nella propria lineup di prodotti. Vi abbiamo già parlato di Oppo Find X5 Pro e Oppo Find X5. Questo modello “Lite” è semplicemente un modello meno potente dei due, ma oggettivamente, chi ha realmente bisogno dei suoi fratelli maggiori?

OPPO Find X5 Lite è equipaggiato dal processore Mediatek Dimensity 900 (2x 2.4 GHz Cortex-A78 + 6x 2.0 GHz Cortex-A55), che grazie alla lavorazione a 6nm garantisce prestazioni e consumi energetici davvero ottimali. Nel corso di tutti i giorni si fa utilizzare che è un piacere, indistamente dal tipo di utilizzo: business, intrattenimento e persino gaming. La memoria interna è da 256GB, la RAM ammonta 8GB ma si può espandere, fino a 13GB andando a “rubare” fino a 5GB dalla memoria di storage che a sua volta è espandibile fino a 1TB.

Per questo dico “chi ha bisogno dei fratelli maggiori?” Le prestazioni di questo X5 Lite sono veramente al top.

A completare il pacchetto hardware troviamo il Wi-Fi 6, il 5G SA/NSA, il Bluetooth 5.2, la GPU Mali-G68 MC4, Type-C 2.0, GPS A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo/QZSS.

Software

ColorOS 12

Nel corso degli anni, l’azienda cinese ha fatto davvero un lavoro incredibile nell’ottimizzazione software. E oggi la ColorOS 12 è senza dubbio tra le migliori UI Android in circolazione. La grafica è curata e coerente in tutto il sistema, si sono persi quei tratti orientali che saltavano fuori qua e la. Adesso è proprio bella!

A bordo c’è Android 11 e le patch di sicurezza sono aggiornate al 5 febbraio 2022, calcolando che scrivo questa recensione il 1 aprile 2022, non è poi malissimo, ma di certo si può fare meglio.

Fotocamera Oppo Find X5 Lite

fotocamera Oppo find x5 lite

Il camera bump posteriore ospita 3 fotocamere:

  • Principale: 64MP F 1.7;
  • Grandangolare: 8MP F2.25 118°;
  • Macro: 2MP F2.4.

La fotocamera frontale che interrompe il display in alto a sinistra invece è da 32MP F2.4.

Le foto in generale vengono bene, come lo scorso anno, com il Find X3 noto ancora il problema del cielo bruciato nei selfie. Questo aspetto è un po migliorato rispetto al passato, ma c’è ancora da lavorare. Quando cala la luce i selfie sono ancora utilizzabili, ma se volete un risultato ottimale, ricordatevi di scattare quando c’è una bella luce.

Per quanto riguarda le fotocamere posteriori, partiamo da quella macro, che reputo abbastanza inutile nel 2022. C’è ok, non l’ho mai usata se non per scattare queste 2/3 foto test.

La fotocamera principale va alla grande in condizioni di luce ottimale, la situazione peggiora un po quando la luce cala, ma ci sta.

La grandangolare anche è piuttosto buona, manca un po di dettaglio ai lati della foto e purtroppo la taratura colore è diversa dalla lente principale e confrontando le due foto si vede la differenza di colore dei due sensori.

Batteria

batteria Oppo find x5 lite

OPPO Find X5 Lite ha una batteria che mi ha tra convinto. 4500 mAh con supporto alla ricarica SuperVOOC rapida da 65W. Che vi permetterà di ricaricarlo completamente in 35 minuti. A prescindere da quale sia il vostro utilizzo lo smartphone vi porterà sempre a sera con ancora un buon 20% di autonomia residua. E con 6/7 ore di schermo attivo al giorno.

Prezzo e conclusioni

Comprarlo o non comprarlo? Questo è il dilemma. Se venite da un Find X3 Lite ad esempio, direi di no, visto che le novità non sono poi così importanti. Ma se avete voglia di cambiare smartphone, togliervi uno sfizio e fare un buon upgrade dal vostro modello senza spendere una follia, questo X5 Lite deve essere senza ombra di di dubbio uno dei candidati all’acquisto.

Oppo Find X5 Lite – la nostra recensione su YouTube

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Recensioni