La tecnologia mmWave 5G potrebbe arrivare su tutti gli iPhone 13

La tecnologia mmwave 5G potrebbe arrivare sugli iPhone 13 venduti in tutto il mondo.

Secondo DigiTimes, Apple dovrebbe aumentare in modo sostanziale le spedizioni di iPhone abilitati al mmWave nel 2021 grazie all’aumento della domanda e al miglioramento del supporto globale per questa nuova tecnologia.

iphone 12 5g

Apple attualmente offre la tecnologia mmWave solo sugli iPhone 12 venduti negli Stati Uniti, ma stando agli ultimi rumor questo supporto potrebbe essere ampliato in tutto il mondo con il rilascio degli iPhone 13.

A quanto pare, la domanda del 5G mmWave è in costante crescita e la tecnologia è ora abbastanza matura non solo negli USA, ma anche in altre parti del mondo. Per questo motivo, Apple potrebbe abilitarla su tutti gli iPhone 2021, a prescindere dal paese in cui vengono venduti.

La connessione 5G include due tipi di reti, mmWave, che è considerato lo standard del futuro in grado di offrire velocità superiori, e quello sub-6GHz che è attualmente l’opzione più utilizzata in tutto il mondo. Le reti mmWave funzionano attraverso bande radio a frequenza più alta che possono variare da 24 Ghz fino a 40 Ghz.

A causa della loro maggiore frequenza, mmWave ha una portata estremamente limitata e richiede un’infrastruttura più avanzata e costosa rispetto al 6GHz. Città e paesi in tutto il mondo sono ancora nelle prime fasi di adozione della tecnologia mmWave. Inoltre, anche nelle città in cui è presente la tecnologia mmWave, le velocità reale del 5G reale può variare notevolmente a seconda della vicinanza alla torre mmWave e del dispositivo che si utilizza.

iPhone 12 Viola in sconto su

Rumor