Tim Cook e Luca Maestri parlano del grande successo di iPhone 12, Servizi, Apple Silicon e tanto altro

Il record dei servizi, 1 miliardo di iPhone attivi, la Cina e tanto altro: ecco le dichiarazioni di Tim Cook e Luca Maestri dopo la conferenza di ieri sera.

A margine della conferenza finanziaria del primo trimestre fiscale 2021, il CEO di Apple Tim Cook e il CFO Luca Maestri hanno rilasciato interessanti dichiarazioni sui risultati di questo periodo e sul futuro dell’azienda.

cook maestri

I risultati Apple del primo trimestre fiscale del 2021 registrano per la prima volta un fatturato trimestrale superiore ai 100 miliardi di dollari. Dopo la conferenza, Tim Cook e Luca Maestri hanno rilasciato interessanti dichiarazioni sul presente e il futuro di Apple.

Ricordiamo che Apple ha registrato un fatturato record di 111,4 miliardi di dollari, con un aumento del 21% rispetto all’anno precedente. L’azienda ha anche registrato un utile trimestrale per azione diluita di 1,68$, in aumento del 35%. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 65% dei ricavi durante il trimestre.

Le dichiarazioni

Questi tre mesi per Apple non sarebbero stati possibili senza il lavoro instancabile e innovativo di ogni membro del team Apple in tutto il mondo“, ha affermato Tim Cook. “Siamo gratificati dall’entusiasmo della risposta dei clienti nei confronti della linea di prodotti all’avanguardia che abbiamo fornito nel corso di una storica stagione natalizia. Siamo inoltre concentrati su come possiamo aiutare le comunità di cui facciamo parte a ricostruire in modo forte ed equo, attraverso idee come la nostra iniziativa per l’equità razziale e la giustizia, nonché il nostro impegno pluriennale a investire 350 miliardi di dollari negli Stati Uniti. Questo risultato chiude l’anno più impegnativo che ognuno di noi possa ricordare”.

La nostra performance aziendale per il trimestre di dicembre è stata alimentata dalla crescita a due cifre in ogni categoria di prodotto, che ha portato record di fatturato in ciascuno dei nostri segmenti geografici e un massimo storico per la nostra base installata di dispositivi attivi”, ha affermato Luca Maestri, CFO di Apple. “Questi risultati ci hanno aiutato a generare un flusso di cassa operativo record di 38,8 miliardi di dollari. Abbiamo anche restituito oltre 30 miliardi di dollari agli azionisti durante il trimestre poiché manteniamo il nostro obiettivo di raggiungere nel tempo una posizione netta e neutra in termini di cassa “.

Suddivise per segmento, Apple ha registrato entrate trimestrali da iPhone pari a 65,59 miliardi di dollari, entrate dai Mac per 8,67 miliardi e entrate dagli iPad per 8,43 miliardi. Wearables, Home e Accessories hanno incassato 12,9 miliardi di dollari, mentre i Servizi ha registrato entrate pari a 15,7 miliardi.

In tutti i settori, Apple ha battuto le aspettative degli analisti. I ricavi sono aumentati di quasi 20 miliardi di dollari rispetto al trimestre di un anno fa.

iPhone

  • Apple ha raggiunto un nuovo record per dispositivi installati, con 1,6 miliardi di dispositivi attivi in tutto il mondo. iPhone è cresciuto del 17% su base annua, trainato dalla forte domanda di iPhone 12, con 1 miliardo di dispositivi attivi in tutto il mondo. Nel 2019, gli iPhone attivi erano 900 milioni.
  • Forte interesse degli utenti soprattutto per i modelli Pro: “Stiamo facendo di tutto per aumentare la produzione di iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max“.
  • iPhone, dispositivi indossabili e servizi hanno raggiunto il loro massimo storico.
  • Apple ha condiviso una ricerca che indica che la soddisfazione dei clienti di iPhone 12 è del 98%.
  • Apple è fiduciosa sulla crescita e lo sviluppo del 5G in Europa.
  • Tim Cook ha aggiunto che iPhone non ha una quota di maggioranza in nessun mercato, quindi c’è spazio per la crescita in tanti mercati, come ad esempio in India.
  • Le persone che sono passate da Android ad iPhone non sono state mai così tante come in questo trimestre. Record anche per gli utenti iPhone che hanno deciso di acquistare un nuovo modello. Tim Cook attribuisce questo risultato anche e soprattutto alla presenza del 5G, che ha convinto molti utenti ad effettuare l’acquisto di un iPhone 12.

iPad

  • Il segmento iPad è cresciuto del 41% anno su anno. La domanda è stata molto forte soprattutto per iPad Air.
  • Crescita in tutte le aree geografiche, soprattutto in Giappone.
  • Apple afferma che la soddisfazione del cliente è del 94% per iPad.
  • Sempre più clienti utilizzano il dispositivo come sostituto del laptop, altri come compagno del computer desktop.
  • Si prevede che iPad e Mac continueranno a crescere nei prossimi mesi, visto che le persone continueranno a lavorare o studiare da casa.

Mac

  • Il segmento Mac è cresciuto del 21% anno su anno. La domanda è stata molto forte soprattutto per i Mac M1.
  • I Mac ha stabilito un nuovo record per il trimestre di dicembre con una forte crescita in tutte le aree geografiche.
  • Apple afferma che la soddisfazione del cliente è del 93% per i Mac.
  • Tim Cook ha detto che Apple ha ancora molto lavoro da fare, ma che è entusiasta di come le persone hanno accolto i primi Mac Apple Silicon M1: “Siamo a metà della transizione e abbiamo ancora molto da fare. Siamo nei primi giorni di una transizione di due anni, ma siamo entusiasti di ciò che abbiamo visto e fatto finora“.
  • La metà degli utenti che hanno acquistato un Mac M1 non avevano mai comprato un Mac in passato. Apple si aspetta una traiettoria di crescita mai vista per altri Mac in passato.

Servizi e Accessori

  • Il segmento Wearables, Home e Accessories è cresciuto del 30%. Ogni sottogruppo di questo settore ha stabilito record durante il trimestre.
  • Apple ha stabilito nuovi record nelle sue Servizi e nella maggior parte delle aree geografiche.
  • La base di installazioni per i servizi ha raggiunto il massimo storico per ogni categoria. Apple ha superato i 600 milioni di abbonamenti a pagamento prima della fine del 2020. Ora ci sono più di 620 milioni di abbonati, in aumento di 140 milioni rispetto a un anno fa.
  • I servizi di pagamento si sono ampliati con il 90% dei negozi che ora accetta Apple Pay negli Stati Uniti.
  • Maestri afferma che nuovi servizi come Fitness+ e Apple TV+ stanno contribuendo alla crescita del segmento.
  • Su Apple One nessun dato, “È troppo presto per poterne parlare“.

Altro

  • In occasione della Giornata internazionale della privacy, Tim Cook ha dichiarato quanto segue: “Abbiamo stabilito nuovi standard per gli utenti con diritto alla privacy, non solo per i nostri prodotti, ma per essere l’onda nello stagno che farà avanzare il settore“.
  • Cook ha parlato anche delle iniziative per l’equità razziale, incluso il Propel Center recentemente annunciato da Apple.
  • Il personale Apple ha donato più di 600 milioni di dollari e ha offerto volontariamente per più di 1,6 milioni di ore da quando l’azienda ha lanciato l’Apple Giving Program.
  • I margini lordi si sono attestati al 39,8%, in aumento di 160 punti base. Maestri attribuisce questo risultato e a vendite migliori e un mix maggiore di prodotti. Il margine lordo dei prodotti è stato del 31,5%, mentre quello dei servizi è stato del 68,4%.
  • Circa il 75% dei clienti Apple Watch ha acquistato questo dispositivo per la prima volta. Wearables ha ora le dimensioni di un’azienda Fortune 120.
  • Apple prevede che la domanda di dispositivi indossabili diminuirà leggermente rispetto a questo trimestre, poiché gran parte della crescita è stata dovuta alle vendite durante il periodo natalizio.
  • Apple ha concluso il trimestre con 196 miliardi di dollari in contanti insieme a titoli negoziabili
  • Apple ha ritirato 1 miliardo di dollari di debito in scadenza. Il debito totale di 112 miliardi di dollari.
  • Apple afferma di avere 84 miliardi di dollari di liquidità netta. Ha restituito 30 miliardi di dollari agli azionisti, di cui 24 miliardi attraverso il riacquisto di 200 milioni di azioni Apple.
  • Apple non ha fornito stime per il trimestre di marzo, citando le preoccupazioni legate al coronavirus.
  • AppleCare è cresciuto a dicembre perché il numero di clienti in negozio è aumentato. Nuovo record assoluto nonostante i negozi chiusi negli Stati Uniti e nell’Europa occidentale.
  • Forte crescita in Cina, con il fatturato trimestrale più alto di sempre soprattutto grazie alle vendite degli iPhone e al 5G.
  • Tim Cook ha ammesso che COVID-19 ha provocato diversi rallentamenti in passato, ma che nelle ultime settimane tutto sembra risolto almeno in Cina.

Il primo trimestre fiscale del 2021 ha registrato nuovi record per Apple, malgrado la situazione economica mondiale non sia delle più facili. Vedremo se questo trend sarà confermato in futuro, ma ormai l’azienda è abituata a stupire utenti e scettici analisti.

iPhone 12 (64GB) in offerta su

News