Come bloccare i riquadri nelle chiamate di gruppo su FaceTime

Scopri come bloccare il ridimensionamento dei riquadri durante le videochiamate di gruppo su FaceTime.

Una delle novità di iOS 13.5 consente di controllare e bloccare il ridimensionamento automatico delle schermate dei singoli utenti durante le videochiamate di gruppo su FaceTime. Ecco come.

facetime riquadri

Nei mesi di lockdown, le app che permettono videochiamate di gruppo hanno avuto un’impennata di utilizzi in tutto il mondo. Lo stesso vale anche per FaceTime, che con iOS 13.5 introduce finalmente un’opzione per bloccare lo spostamento e il ridimensionamento dei volti delle persone che stanno parlando.

Le chiamate di gruppo su FaceTime sono state introdotte con iOS 12.1 e supportano fino ad un massimo di 32 persone. Di default, l’app prevede una schermata formata da vari quadrati asimmetrici, ognuno per ciascuna persona che partecipa alla videochiamata. L’app ingrandisce automaticamente la finestra video della persona che sta parlando, ma spesso può capitare che più persone parlino contemporaneamente o in breve successione l’una dall’altra creando non poca confusione. Non è sempre bello vedere un susseguirsi di avatar che non smettono mai di ingrandirsi o rimpicciolirsi.

Con iOS 13.5, Apple ha introdotto un’opzione per controllare il ridimensionamento automatico delle schermate dei singoli utenti durante le videochiamate di gruppo, in modo che i riquadri video non cambino dimensione quando un partecipante parla.

Ecco come:

  • Vai in Impostazioni
  • Scorri verso il basso e seleziona FaceTime
  • Scorri ancora verso il basso e trova la sezione denominata Primo piano automatico
  • Disattiva l’interruttore Persona che parla

Disabilitando questa opzione, i riquadri dei vari partecipanti rimarranno bloccati per tutta la videochiamata.

Guide