Apple potrebbe aver risolto il problema dei dispositivi pieghevoli

Torniamo a parlare di dispositivi pieghevoli grazie a questo nuovo e interessante brevetto di Apple.

Il 2019 doveva essere l’anno dei dispositivi pieghevoli, ma purtroppo quei pochi modelli presentati hanno mostrato tutti i limiti di tale tecnologia. In un nuovo brevetto, però, sembra che Apple abbia risolto uno dei principali problemi di questo tipo di smartphone.

iPhone pieghevole

Tra i dispositivi pieghevoli attualmente in commercio c’è il Galaxy Fold, un device che ha avuto davvero tanti problemi, tanto da costringere Samsung a ritirare i sample inviati alla stampa e realizzare una seconda revisione del prodotto. Mate X, invece, non è mai arrivato sul mercato, mentre il Moto Razr sembra aver avuto qualche problemino che ne ha rimandato l’uscita.

In molti pensavo che anche Apple si sarebbe buttata a capofitto in questo mercato, sopratutto per battere la concorrenza di Samsung e Huawei, ma non è stato cosi. Apple ha semplicemente continuato a lavorare dietro le quinte, cercando di affinare al meglio tale tecnologia, e stando a quest’ultimo brevetto sembra aver risolto il problema principale dei dispositivi pieghevoli.

Il brevetto, individuato da Apple Insider e intitolato “Dispositivi elettronici con display e cerniere flessibili“, spiega come Apple spera di prevenire il formarsi della piega nel display nella zona dove gli schermi vengono piegati.

Il piano di Apple per ridurre al minimo questo problema sembra sia quello di ridurre lo stress causato al display quando viene piegato, riducendo così il rischio che si formino delle fratture. Dalle immagini allegate al brevetto possiamo notare che la cerniera pensata da Apple va a piegare leggermente il display verso l’esterno, cosi che lo schermo abbia più spazio quando viene ripiegato su sè stesso e venga ridotto tale rischio.

dispositivi pieghevoli

Naturalmente, vi ricordiamo che Apple registra sempre diversi brevetti, ma solo una piccola parte di essere si trasforma realmente in un prodotto destinato alla vendita. Al momento non ci sono informazioni circa la volontà di Apple di rilasciare a breve uno smartphone pieghevole, ma è molto probabile che in futuro un dispositivo simile possa davvero arrivare.

Brevetti