Apple nel 2020 tra nuovi iPhone, iPad Pro, MacBook Pro e tanto altro

Scopriamo tutte le novità che Apple potrebbe presentare nei prossimi mesi, a partire dall'iPhone 9 atteso per marzo.

Il 2020 di Apple potrebbe essere uno degli anni più importanti dell’ultima decade, considerando che potrebbero arrivare i primi iPhone 5G dal design completamente rinnovato, iPad Pro con tripla fotocamera, visori AR e tanto altro.

iPhone 9

iPhone se 2

Il primo annuncio dell’anno potrebbe arrivare a marzo. Stiamo parlando dell’iPhone 9 o iPhone SE 2, un dispositivo economico che dovrebbe avere lo stesso aspetto dell’iPhone 8, ma con processore A13. Questo smartphone dovrebbe montare anche una scocca posteriore in vetro, uno display LCD da 4,7 pollici, Touch ID, tasto Home e cornici visibili nella parte superiore e inferiore. I prezzi dovrebbero partire da 399$ con 64 GB di spazio di archiviazione.

Sul nome di questo dispositivo non ci sono ancora certezze, ma gli ultimi rumor parlano di iPhone 9, visto che il numero “9” colmerebbe quella mancanza ancora esistente tra iPhone 8 e iPhone X.

iPhone 12

kuo iphone 2020

Tra metà e fine settembre, Apple presenterà i nuovi iPhone 2020. Dovrebbero esserci ben quattro modelli, che si differenzieranno sia per le dimensioni dello schermo che per la tecnologia della fotocamera.

Secondo il sempre ben informato Kuo, L’iPhone OLED da 5,4 pollici presenterà una configurazione a doppia fotocamera sul retro. L’iPhone OLED “economico” da 6,1 pollici presenterà un sistema simile a doppia fotocamera. I modelli OLED da 6,1 pollici e da 6,7 ​​pollici includeranno configurazioni con tripla fotocamera e tecnologia di rilevamento 3D.

In termini di design, l’iPhone 12 dovrebbe presentare una riprogettazione piuttosto significativa. I rumor indicano che l’iPhone 12 ricorderà l’iPhone 4 con bordi squadrati e meno curvi.

Tutti e quattro i modelli di iPhone 12 dovrebbero inoltre supportare il 5G sub-6 GHz 5G e mmWave 5G. Il primo offre velocità leggermente più veloci alla connessione LTE, ma il secondo è ampiamente considerato il “vero 5G” con velocità che competono con una connessione domestica.

Ovviamente, gli iPhone 12 monteranno anche il nuovo processore A14, sviluppato da Apple e prodotto dalla TSMC con processo a 5nm, in grado di ottimizzare anche i consumi.

I quattro modelli saranno rilasciati in autunno.

iPad Pro

ipad pro 2020

Ad aprile-maggio potrebbero arrivare i nuovi modelli con lo stesso design edge-to-edge e Face ID. Gli iPad Pro 2020 potrebbero offrire la stessa configurazione a tripla fotocamera degli iPhone 11 Pro, oltre a miglioramenti hardware che riguardano il processore. A parte la fotocamera posteriore, non sono attesi cambiamenti estetici rispetto agli attuali modelli.

AirTag

apple airtag

AirTag è un dispositivo su cui Apple sta lavorando da tempo. Si tratta di un tag di piccole dimensioni che permette di ritrovare qualsiasi oggetto tramite iPhone.

Questi tag racchiuderanno molta tecnologia avanzata in un pacchetto decisamente piccolo costituito da un pezzo circolare bianco con un logo Apple. All’interno troviamo i chip Bluetooth LE, NFC, un altoparlante per facilitare la localizzazione e una versione ridotta di iOS. L’associazione con l’account iCloud di un utente verrà effettuata per prossimità, proprio come gli AirPods. Il chip NFC può essere utilizzato quando si trova un tag in modo che un utente possa scansionarlo toccandolo con il proprio telefono per ottenere informazioni e aiutare a contattare il proprietario. Gli utenti riceveranno una notifica quando l’oggetto su cui è attaccato il tag supera una certa distanza rispetto all’iPhone. Con l’app Dov’è sarà anche possibile visualizzare la sua posizione o attivare l’emissione di un suono acustico per individuare facilmente l’oggetto smarrito.

Se gli utenti non riescono a trovare un elemento, possono inserire il tag in una “Modalità smarrita. Con questa modalità attiva, se un altro utente iPhone si imbatte nell’oggetto perso, sarà in grado di visualizzare le informazioni di contatto del proprietario per contattarlo via telefono o SMS. Quando una persona estranea si imbatte in un oggetto smarrito, il proprietario riceverà una notifica su iPhone.

Gli AirTag potrebbero essere lanciati a giugno.

MacBook

macbook 2020

Una delle grandi novità del 2019 ha visto come protagonista il MacBook Pro da 16 pollici. Oltre al display più grande, questo modello include una tastiera con sistema a forbice. E’ molto probabile che tutti i nuovi MacBook Air e MacBook Pro che saranno rilasciati nel 2020 monteranno la stessa tastiera.

È anche probabile che il nuovo MacBook Pro da 13 pollici adotterà il nuovo sistema termico utilizzato dal MacBook Pro da 16 pollici per migliorare le prestazioni quando vengono effettuate operazioni più pesanti. Apple potrebbe anche sorprendere tutti sostituendo il MacBook Pro da 13 pollici con un modello da 14 pollici.

Al momento non esistono informazioni sui tempi di rilascio dei nuovi MacBook Pro e MacBook Air.

iMac

Sulla linea desktop, al momento non ci sono particolari rumor. Da poche settimane è stato rilasciato il costoso Mac Pro, ma il 2020 potrebbe essere finalmente l’anno dei nuovi iMac rinnovati anche esteticamente. Il design degli attuali modelli, con quelle cornici così spesse ormai presenti dal 2012, non è in linea con tutti gli altri prodotti Apple. Ci aspettiamo quindi una linea completamente rinnovata, anche ovviamente a livello hardware con processori di ultima generazioni e upgrade in termini di RAM.

Anche in questo caso, difficile fare previsioni sui tempi.

Apple Watch

Apple Watch 6

Apple Watch Series 6 potrebbe proporre lo stesso design dell’attuale modello, con ovviamente alcuni miglioramenti in termini di prestazioni e di impermeabilità. Non è escluso l’arrivo di un modello PRODUCT(RED) di colore rosso. Al momento non sappiamo molto su questa nuova generazione di smartwatch, se non che Apple potrebbe includere nuove e inedite funzioni di monitoraggio della salute.

Il lancio è previsto per fine 2020.

E voi, cosa vi aspettate?

Approfondimenti