Shortcuts #107: Apple Frames, gli screenshot perfetti

Avere degli screenshot perfetti per i nostri dispositivi con iOS, e non solo, è stato un nostro sogno che ora possiamo coronare con questo Shrotcut.

Appuntamento numero 107 della nostra rubrica sugli Shortcuts in cui questa volta andiamo a giocare con gli screenshot dei nostri dispositivi.

Siri Shortcuts Apple Frames

Cosa permette di fare questo Shortcut?
Di creare un’immagine perfetta da questo punto di vista che mette a disposizione dell’utente un risultato finale comprensivo dello smartphone o del tablet attorno ad esso.

Come impostazioni abbiamo adottato:

  • menù del widget dedicato: abilitato;
  • menù di condivisione di iOS: disabilitato;
  • richiamo vocale con Siri: disabilitato.

Riassunto degli step dello Shortcuts:

  • Step 1: elaborazione immagine.
  • Step 2: output.

Nota a margine. Lo Shortcut è veramente lungo e molto complesso. Abbiamo risicato al minimo alcuni dei suoi passaggi per darvi la possibilità di capire un paio di sue sequenze. Si basa però su alcuni processi di programmazione e/o codici particolari che non staremo qui a spiegarvi nel dettaglio specifico.

Shortcuts Apple Frames

Step 1:

Partiamo dalla necessità di avere la voce Ottieni immagini da e come riferimento inseriamo la variabile Input comando rapido. Se non abbiamo condiviso nulla noi, allora prendiamo la voce Se configurata come in fotografia per farla poi seguire direttamente dalla voce Trova posta dentro la sezione Foto in cui inseriremo come unica variabile fondamentale il parametro È un’istantanea schermo. Seguiamo poi con la voce Scegli da e qui prendiamo come elemento l’output appena generato dal primo passaggio. Altrimenti. Prendiamo la voce Ottieni immagini da inseriamo come variabile Images input. ok dovremo nel caso fargli ripetere tutto ogni singola volta per cui prendiamo la voce Ripeti ciascun elemento in e come variabile mettete Risultato Se. Successivamente prendiamo la voce Codifica nella sezione Programmazione ed inseriamo come variabile Ripeti elemento che troveremo in basso a nostra disposizione o con la bacchetta magica.

Da qui in avanti inizia poi un lungo ciclo e loop di verifica di quelle che sono le dimensioni delle fotografie, i controlli con le misure specifiche dei singoli dispositivi e quant’altro. Come detto in apertura molti passaggi sono più complessi da raccontare che mostrare in questo caso e crediamo quindi che sia più consono, eventualmente lasciare a voi il desiderio di conoscere meglio i dettagli. Se non conoscete a fondo ci potrete capire poco o niente, ma non vi preoccupate è tutto normale (:P).

Se invece non vi interessa molto, proseguite con lo step 2 in cui vi mostriamo come configurare al meglio il nostro output finale di ottimo livello.

Shortcuts Apple Frames

Step 2:

Prendiamo la voce Conta all’interno dell’apposita sezione in maniera tale da andare a conteggiare i nostri screenshot e creare al volo i nostri dettagli. Per cui mettiamo come elemento di conteggio la variabile Elementi e poi dopo in inseriamo Ripeti risultati. Prendiamo ora la voce Se ancora una volta ed inseriamo al suo interno l’opzione Conteggio come variabile mentre come condizione inseriamo è maggiore di e come riferimento invece il numero 1. Ora avremo Ottieni immagini da e qui selezioniamo la nostra variabile Ripeti risultati. Per farla poi seguire dalla voce **Combina ** come elemento da usare mettiamo la variabile Immagini appena creata ed immettiamo il parametro Orizzontalmente sulla possibilità di andare a segnare il tutto.

Sotto la voce Altrimenti immettiamo la voce Ottieni immagini da e selezioniamo in questo caso Ripeti risultati come variabile da opzionare.

Fine del blocco “se”.

A questo punto prendete la voce Scegli dal menu nella sezione programmazione ed inserite le tre opzioni che vedete in foto qui sopra. Nello specifico inseriamo poi la voce Salva sotto la prima opzione così da poter salvare nel nostro rullino le immagini appena create. Come secondo elemento ppoi prendiamo la voce Copia ed inseriamo al suo interno la variabile Risultato Se da copiare (ergo la nostra fotografia. Come terzo elemento invece prendiamo la voce Mostra nella sezione Documenti ed andiamo ad inserire al suo interno anche in questo caso la variabile Risultato Se da mostrare. Notate bene che se vorrete vedere la foto, con quest’ultima opzione, dovrete poi salvarla manualmente dal menù di condivisione di iOS.

Se tutto è andato a buon fine, dovremo avere a disposizione la voce Fine menu.

A questo punto il nostro Shortcuts è già bello che completo. I nostri screenshot saranno più belli che mai. Vi lasciamo un esempio qui sopra sia del nostro iPad che del nostro iPhone, giudicate voi la bellezza. No? Come detto è uno Shortcut molto complesso ma che, secondo noi, è molto molto utile.

Per scaricare lo Shortcut mostrato in questo articolo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

In questo caso non c’è alcuna automazione da attivare per cui non è necessario proseguire oltre nei vari menù.

Nel caso abbiate problemi per l’installazione dello Shortcuts, seguite questi passaggi:

  • Aprite l’applicazione Impostazioni;
  • Spostiamoci nel quinto blocco dove troveremo Comandi rapidi;
  • Ora abilitiamo la voce Consenti comandi rapidi non attendibili presente nella sezione Sicurezza e condivisione.

Il comando è stato creato da MacStories.net a cui vanno tutti i crediti del caso. Noi di iPhone Italia ci siamo occupati della spiegazione nel caso specifico e di riportare a voi utenti questa guida di installazione. Inoltre abbiamo tradotto il messaggio finale che prima era in inglese.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts