iPhone 2020 potrebbe arrivare davvero con Touch ID sotto lo schermo

Amanti del Touch ID gioite, sembra che Apple abbia davvero intenzione di riportare nuovamente tale tecnologia negli iPhone del 2020.

Per molti utenti l’abbandono del Touch ID in favore del Face ID è stato quasi un colpo al cuore, ma a quanto pare sembra che tale tecnologia possa fare ritorno negli iPhone 2020, con sensore di impronte digitali sotto al display.

Secondo un report di Bloomberg, Apple starebbe sviluppando un sensore di impronte digitali sullo schermo dei prossimi iPhone; nel caso tale tecnologia non fosse del tutto pronta, Apple potrebbe decidere di rimandarla al 2021, sebbene una funzione simile sia già ampiamente utilizzata da aziende come Samsung, Huawei, OnePlus e Xiaomi.

Non è la prima volta che sentiamo parlare della possibilità che Apple introduca un iPhone 2020 con Touch ID e Face ID. Il report afferma che i fornitori di Apple avrebbero dimostrato all’azienda di Cupertino che il Touch ID sotto lo schermo può funzionare all’interno di iPhone, ma “la società non è ancora riuscita a produrla in serie“.  Non è ben chiaro quale sia il problema, ma se Apple non sarà in grado di risolverlo, il tutto verrebbe rinviato al 2021.

Oltre al report di Bloomberg, anche l’analista di Apple Ming-Chi Kuo ha affermato in precedenza che un iPhone con un sensore di impronte digitali in-display non sarebbe stato rilasciato fino al 2021. Ad ogni modo, sembra che un iPhone con Touch ID e Face ID sia realmente in cantiere.

Rumor