Apple non è più l’azienda con la maggiore liquidità in cassa

01 agosto 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple non è più l’azienda con più liquidità al mondo, visto che oggi è stata superata da Alphabet Google.

Il titolo di azienda con la più alta cifra di denaro in cassa è appartenuto ad Apple per diversi anni, ma ora Alphabet Google ha completato il sorpasso dopo esserci avvicinata sempre di più negli ultimi mesi.

La disponibilità finanziaria di Apple in termini di contanti e titoli negoziabili è pari a 102 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 163 miliardi alla fine del 2017. Le riserve finanziarie di Alphabet, invece, sono aumentate di 20 miliardi di dollari in meno di due anni, per un totale che ora ammonta a 117 miliardi.

Negli ultimi mesi, Apple ha anche rimpatriato negli Stati Uniti una grossa fetta di liquidità dall’estero, approfittando della riduzione delle imposte (dal 35% al 15,5%) voluta dal governo Trump per l’aziende che riportano denaro straniero negli USA.

Il Financial Time fa anche notare che questo non è un brutto record da perdere. Gli investitori, si legge, considerano i depositi di contanti come spreco di denaro, convinti che tali cifre debbano essere investite in nuovi store, in ricerca e sviluppo o magari restituiti agli azionisti. In passato, Apple è stata criticata per questo e ora toccherà a Google prendere il sopravvento.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.