Shortcuts #76: Scadenziario per cibo

Appuntamento numero settantasei della nostra rubrica dedicata al mondo degli Shorcuts in cui vi mostriamo questa volta come non andare a buttare via il cibo che acquistate.

Cosa permette di fare questo Shortcut?
Di andare a creare una serie di promemoria nell’omonima applicazione iOS in maniera tale da segnare al suo interno quali prodotti che abbiamo in casa scadranno prima in ordine cronologico.

Come impostazioni abbiamo adottato:

  • menù del widget dedicato: abilitato;
  • menù di condivisione di iOS: disabilitato;
  • richiamo vocale con Siri: abilitato.

Il comando è stato creato dal nostro team di iPhone Italia. Di conseguenza è doveroso riportare questa pagina come fonte iniziale a cui dover fare riferimento.

Riassunto degli step:

  • Step 1: Interazione con Siri;
  • Step 2: Aggiunta del Promemoria.

Step 1:

Iniziamo subito la nostra prima parte della guida andando a prendere la voce Testo in cui dovremmo andare a scrivere ciò che vorremmo sentirci dire da parte di Siri. Per cui al suo interno inseriamo una frase del tipo Dimmi il nome del prodotto. Per farla poi leggere al nostro sintetizzatore vocale sarà necessario andare a prendere la voce Leggi testo ed impostare i parametri come meglio crediamo a seconda delle nostre esigenze. Nel mio caso ho preferito mantenere la voce femminile di Siri con una velocità pari al 50% circa ed un tono pari da 1/3 più o meno della sua disponibilità.

Per iniziare poi la prima fase di inserimento, sarà necessario andare a prendere la voce Detta testo e configurarla come segue. In primo luogo anche in questo caso dovremmo andare ad inserire la medesima lingua scelta in precedenza per evitare malfunzionamenti. Poi ho inserito la possibilità di interrompere l’ascolto dopo la pausa in maniera tale che non venga richiesto alcun elemento di input manuale all’utente. Fatto questo però non è finita perché dovremmo andare a convertire quanto realizzato in testo vero e proprio e per farlo dobbiamo prendere la voce Ottieni testo dall’input. Terminata la conversione automatica, diamo un nome alla nostra creazione tramite la voce Imposta variabile ed inserendo al suo interno Nome prodotto che ci tornerà utile anche in un secondo momento.

Perfetto ma ora ci interessa sapere anche quando scadrà il nostro prodotto per cui dobbiamo eseguire delle operazioni analoghe a quelle fino ad adesso citate. Per cui iniziamo subito con la voce Testo al cui interno andremo ad inserire una fra del tipo Quando scade?. Successivamente prendiamo ancora una volta la voce Leggi testo ed inseriamo al suo interno le stesse configurazioni adottate pochi passaggi più in sù senza alcuna differenza.

Fatto questo prendiamo ancora una volta la voce Detta testo e replichiamo anche qui quanto fatto in precedenza. Attenzione però a scandire bene la data da immettere con la voce e, come consiglio personale, vi suggerisco di pronunciare il numero del giorno, il mese in parola ed infine l’anno per esteso. Anche in questo caso facciamo seguire poi la precedente voce da Ottieni testo dall’input per convertire anche qui quanto abbiamo realizzato. Subito dopo è importante fornire un primo nome tramite Imposta variabile dandole il nome Data di scadenza. Prendiamo ora la voce Ottieni date dall’input così da andare a convertire il nostro testo in una data vera che però dovremmo modificare tramite la voce Modifica data. Qui è stato impostato come vengano rimossi due giorni a quella data, ma la scelta sta a voi in base alle vostre abitudini. Per concludere prendiamo ancora una volta la voce Imposta variabile e questa volta diamole un nome alternativo come ad esempio Attenzione.

Step 2

Ok ora si tratterà semplicemente di andare a compilare il nostro Promemoria per farlo non dovremo fare altro che prendere la voce Aggiunti nuovo promemoria e compilarlo come segue. Scegliete a piacimento il vostro Elenco mentre sarà fondamentale andare a modificare le note e la data del reminder. Per quanto riguarda le prime inserite facilmente un testo con inclusa la variabile Data di scadenza. Per quanto riguarda invece la sezione Ora di avviso dovrete andare ad inserire la variabile Attenzione! così vi notificherà un paio di giorni prima la scadenza del prodotto.

Per concludere la chicca è quella di confermare l’aggiunta del prodotto alla nostra lista. Come? Semplice con la voce Testo inseriamo ciò che vogliamo far dire a Siri. Poi con la voce Leggi testo, e sempre le stesse configurazioni, procediamo alla lettura.

A questo punto il nostro Shortcuts è completo. Personalmente ammetto che è nato da una semplice esigenza personale nel cercare di non dimenticarmi le scadenze dei prodotti in frigo ed ho pensato quindi di condividerlo poi con voi. Attivando il comando vocale con Siri praticamente non toccherete mai lo smartphone rendendo l’operazione ancora più semplice ed immediata. L’unica nota negativa rimane quella relativa alla comprensione di Siri che, purtroppo, non è ancora eccezionale.

Per scaricare lo Shortcut mostrato in questo articolo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts