Shortcuts #69: Pianificazione ricarica telefonica v2

Appuntamento numero sessantanove della nostra rubrica dedicata all’applicazione Shortcuts di Apple. Questa volta però ve lo diciamo subito, si tratta di una naturale evoluzione di un precedente Shortcut che avevamo già pubblicato in precedenza.

Cosa permette di fare questo Shortcut? Sostanzialmente permette di andare a constatare se è presente un task dedicato alla ricarica telefonica nell’applicazione Promemoria per poi andare a crearne uno di supporto o eventualmente completare con il precedente Shortcut già mostrato.

Come impostazioni abbiamo adottato:

  • menù del widget dedicato: abilitato;
  • menù di condivisione di iOS: disabilitato;
  • richiamo vocale con Siri: disabilitato.

Il comando è stato realizzato e perfezionato da noi di iPhone Italia per cui, qualora venga ripreso questo Shortcuts su altre testate è doveroso citare questa pagina come fonte iniziale.

Riassunto degli step:

  • Step 1: Check presenza task;
  • Step 2: Esecuzione.

Step 1:

In questa primissima fase sarà estremamente importante andare a cercare se nella nostra applicazione Promemoria di Apple sia o meno presente il task che poi ci servirà da analizzare e sfruttare nel corso della nostra guida. Per cui iniziamo subito la guida prendendo la voce Cerca promemoria – dove andando a completare tutta la scheda con una serie di informazioni che saranno molto importanti e fondamentali. Dobbiamo prima di tutto immettere che Tutti i parametri seguenti sono veri, solo successivamente potremmo proseguire nella compilazione. Detto questo come primo filtro impostiamo poi Elenco da un lato e dall’altra parte la scheda Routine che sarà quella che noi avremo selezionato e che, mi raccomando, dovrà sempre combaciare anche per il funzionamento con l’altro Shortcut che dopo andremo ad esaminare. Secondo filtro, anche esso molto importante, questa volta però con Titolo e poi il nome Ricarica telefonica facendo molta attenzione alle lettere maiuscole e minuscole.

Per il resto poi non dovremo andare a toccare null’altro se non eventualmente andare ad impostare un ordine a seconda del nostro gusto personale.

Step 2:

Ok in questa seconda fase sarà molto, molto ed ancora molto importante capire effettivamente quale sia il passo successivo da realizzare. Apriremo un ciclo if che ci permetterà di creare un task o di proseguire con lo Shortcut di qualche settimana fa.

Iniziamo prendendo proprio la voce che ci serve ovvero Se. Dovremo ora andare ad analizzare più da vicino il tipo di input che ci servirà e che ci permetterà di proseguire o meno. Per cui nella sezione Input è doveroso andare ad inserire È uguale a in maniera tale da prendere esattamente il task a cui faremo riferimento. Per prendere quindi quanto detto dovremo andare ad inserire nella sezione Valore la variabile Cerca promemoria – dove che potremmo prendere solamente selezionando la bacchetta magica in basso fra le opzioni che ci appariranno.

Perfetto se questo step è completato e quindi la nostra ricerca sarà assolutamente corretta da questo punto di vista dovremmo prendere la voce Esegui il comando rapido ed al suo interno andare ad inserire il nostro vecchio comando Pianificazione ricarica telefonica che dovrete avere già nella vostra libreria di Shortcuts. Non abilitate la sezione Mostra mentre è in esecuzione per evitare di avere una ulteriore finestra aperta durante la procedura.

Se invece il nostro processo non troverà il task tanto chiacchierato e citato, allora sarà molto importante andare a prendere una decisione in merito alla creazione di esso. Per cui se la condizione prima citata non verrà rispettata, sarà necessario andare ad inserire sotto la voce Altrimenti quanto segue. Prendiamo la voce Aggiungi nuovo promemoria ed anche in questo caso andiamo a compilarlo come vi mostriamo per non avere problemi poi di funzionamento fra i due Shortcuts. Mettete il nostro Nome classico Ricarica telefono, scegliete come Elenco quello in cui andrete ad inserire questo genere di task ed abilitate la possibilità di avere un reminder dando all’utente poi l’opzione di scegliere giorno ed ora tramite la sezione Ora di avviso con la variabile Chiedi all’utente. Se poi tutto è corretto qui dovremmo avere la voce Fine del blocco “se” che dovrebbe chiudere il nostro ciclo.

A questo punto il nostro Shortcuts è completo e potremmo andare a creare in tempi rapidissimi questo sistema di controllo tanto semplice quanto alla fine molto utile per non scordarci niente. Come detto più volte, speriamo si sia capito ma lo ripetiamo, è necessario avere anche il vecchio Shortcut mostrato un paio di puntate fa. Fateci sapere cosa ne pensate.

Per scaricare lo Shortcut mostrato in questo articolo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria. Ma è necessario avere anche questo Shortcut altrimenti non potrà funzionare.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts