Agli utenti non piace l’ultimo update di Spotify, in tanti minacciano di passare ad Apple Music

20 giugno 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Il lancio della rinnovata sezione “La tua libreria” di Spotify non è piaciuta agli utenti, visto che in molti hanno dichiarato di voler abbandonare la piattaforma per passare ad Apple Music.

Per molti, la nuova gestione della scheda “Your Library” ha reso quasi impossibile la navigazione in grandi librerie ricche di brani, con Spotify accusata di voler promuovere soprattutto i podcast.

In tanti stanno chiedendo all’azienda di fare un passo indietro e di ripristinare la vecchia versione dell’app, visto che ora molte funzionalità sono state eliminate o nascoste per fare spazio alla nuova scheda Podcast.

Ad esempio, la scheda “Songs” è stata rimosa e la sezione “Riprodotti di recente” è stata spostata, con questa funzione che ora mostra meno artisti e meno canzoni. Sono state anche rimosse diverse opzioni di personalizzazione.

Tutto questo per fare spazio alla nuova scheda Podcast accanto a quella della Musica. Gli utenti fanno notare che non c’è più nemmeno la barra di scorrimento in ordine alfabetico sul lato destro delle pagine dei brani, degli artisti o degli album. Questo significa che, se vuoi riprodurre un brano che inizia con la “Z”, devi scorrere manualmente fino alla fine, mentre prima bastava toccare la lettera relativa sul lato destro dello schermo.

La scheda “Riprodotti di recente” si trova ora nella schermata Home e presenta meno artisti e playlist. Non è più possibile rimuovere artisti o brani, né riorganizzare i contenuti presenti in questa scheda. Inoltre, cliccando sul nome di un artista riprodotto di recente sarai portato sulla sua pagina generale, e non più sui suoi brani che hai ascoltato di recente.

Nelle varie discussioni online, tanti utenti hanno detto che passeranno o sono già passati ad Apple Music, almeno fin quando Spotify non farà un passo indietro. La piattaforma Apple viene apprezzata soprattutto per la gestione dei brani riprodotti di recente.

Cosa ne pensate?

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.