watchOS 6, ecco tutte le novità di Siri

08 giugno 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Tra le tante novità di watchOS 6 ci focalizziamo ora sui miglioramenti di Siri, che ora può essere sfruttato al meglio rispetto alle precedenti versioni.

Con watchOS 6 possiamo utilizzare Siri per chiedere all’Apple Watch di identificare una canzone tramite Shazam, dal 2014 di proprietà di Apple. Grazie a questa funzione potremo quindi velocizzare questa richiesta, visto che non dovremo per forza di cose utilizzare l’iPhone: basterà alzare il polso e chiedere a Siri di riconoscere il brano. E con Apple Watch Cellular puoi sfruttare questa funzione anche se non hai il tuo iPhone dietro.

Con watchOS 6 è possibile effettuare ricerche vocali sul web e far aprire le pagine in modalità Reader in Safari (funzione già presente in watchOS 5). In pratica, possiamo effettuare una ricerca web tramite Siri e visualizzare i migliori risultati sul quadrante dello smartwatch.

Il nuovo software watchOS 6 lo cambia. Mentre Safari è ancora fuori discussione, Siri ora ti permette di cercare un argomento e scorrere le pagine web per i migliori risultati sul quadrante.

Ovviamente, Siri potrà essere sfruttato anche nelle app terze che gli sviluppatori rilasceranno sul nuovo App Store di watchOS 6. Anche in questo caso, potremo usare Siri per chiedere all’Apple Watch di scaricare una determinata app. Sulla schermata principale apparirà la lista di tutte le app relative e basterà quindi cliccare sul nome per aprire la scheda ed eventualmente far partire il download.

Ricordiamo che watchOS 6 può essere installato sui seguenti dispositivi:

  • Apple Watch Serie 1
  • Apple Watch Serie 2
  • Apple Watch Serie 3
  • Apple Watch Serie 4

L’update sarà disponibile per tutti in autunno.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.