Shortcuts #58: Come dettare una nota vocale

Appuntamento numero cinquantotto della nostra rubrica dedicata all’applicazione Shortcuts di Apple. Volevamo portarvi qualche cosa di simpatico e speciale per questo appuntamento e crediamo di esserci riusciti.

Cosa permette di fare questo Shortcut? Di controllare rapidamente l’andamento di un prezzo su Amazon di un prodotto che ci interessa e di cui magari non siamo certi al 100%.

Come impostazioni abbiamo adottato:

  • menù del widget dedicato: abilitato;
  • menù di condivisione di iOS: disabilitato;
  • richiamo vocale con Siri: abilitato.

Il comando è stato realizzato dal nostro team di iPhone Italia e riportato per voi utenti sul nostro sito. Qualora ci siano delle modifiche da apportare, delle modifiche o qualsiasi altro tipo di richiesta non esitate a contattarci.

Riassunto degli step:

  • Step 1: Configurazione della nota;
  • Step 2: Raccolta testo da trascrivere;
  • Step 3: Aggiunta alla nota.

img

Step 1:

Partiamo con una premessa che risulta però necessaria per il funzionamento di questo Shortcut senza il quale quindi non potremmo procedere. Dovremmo aprire l’applicazione Note sul nostro iPhone ed iPad e creare una nuova nota in cui inseriremo al suo interno la frase (nel nostro caso l’intestazione) Trascrizioni vocali. In questo modo tutto ciò che andremo a realizzare con questo Shortcut verrà inserito al suo interno in maniera automatica.

Ok fatto questo non ci resta che partire effettivamente con lo Shortcut in questione e per farlo dovremo prendere la voce Trova note – dove andandola a configurare in maniera abbastanza complessa. Andiamo a selezionare nella prima riga la sezione Una qualsiasi delle seguenti condizioni è vera. Come seconda opzione poi dovremo andare ad ottenere Nome contiene e poi dovremo andare a scegliere noi manualmente il testo cercato che nel nostro caso sarà Trascrizioni vocali. Giusto per non farci mancare nulla e rimanere contenti nell’eventualità, prendiamo poi anche una seconda opzione mettendo al posto di Nome questa volta Corpo e poi dopo contiene dovremmo andare a selezionare nuovamente Trascrizioni vocali. In questo modo avremo le due opzioni qualora abbiate compilato in maniera differente la nota prima creata. Per quanto riguarda poi la sezione Ordina per impostiamo il parametro Nessuno mentre come Limite andiamo ad attivare l’opzione spostando il selettore verso destra ed ottenendo una sola nota.

Concludiamo lo step iniziale con la presa in esame della data al momento specifico in cui andiamo a far partire l’operazione. Per farlo prendiamo la voce Data ed al suo interno andiamo a selezionare la sezione Data attuale.

Step 2

Lo step numero 2 è molto semplice. Prendiamo la voce Detta testo ed al suo interno andiamo a compilarlo con la sezione Lingua facendo riferimento alla nostra lingua madre. Sarà molto importante andare a selezionare quando interrompere l’ascolto del nostro messaggio vocale, noi abbiamo impostato la sezione Interrompi ascolto con Dopo la pausa.

Step 3

Facciamo seguire subito lo step 2 con la voce Testo. Al suo interno dovremo andare ad immettere due variabili che abbiamo ottenuto nella stesura del nostro Shortcut. Nel caso specifico noi abbiamo inserito prima la variabile Testo dettato che abbiamo appena creato nello step precedente. Abbiamo lasciato poi dello spazio ed abbiamo quindi inserito la variabile Data attuale così da marchiare il testo a cui facciamo riferimento con una data. Infine, per differenziare eventualmente, abbiamo messo dei divisori. Ovviamente potete modificare il testo qui presente come meglio preferite per i vostri gusti.

Non finisce qui perché manca l’ultimo passaggio fondamentale e molto importante. Prendiamo la voce Aggiungi alla nota ed al suo interno prenderemo la variabile trovare note – dove che potremo selezionare e che corrisponderà alla prima voce che abbiamo operato su questo Shortcut. Fate bene attenzione a cosa andrete a selezionare con la bacchetta magica come sempre.

A questo punto il nostro Shortcuts è completo e ci permetterà di dettare rapidamente una nota vocale direttamente nella nostra applicazione su iPhone o iPad senza dover quindi aprirla e scriverla manualmente. Nonostante i molti limiti di Siri devo ammettere che questa funzione è stata spesso utile con delle note che alla fine potevano risultare più che leggibili e facili da recuperare una volta più tranquilli. Un esempio di utilizzo? Certo in auto. Noi l’abbiamo usata tantissimo in questo modo sfruttato il richiamo tramite Siri dedicato che quindi faceva partire direttamente la dettatura vocale. Nel corso della giornata ad esempio potevo racchiudere varie note suddivide grazie all’orario e poi una volta a casa sistemare le varie faccende.

Per scaricarlo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts