Shortcuts #43: Inviare l’ultima foto su iMessage

08 Marzo 2019 di Claudio Stoduto

Quarantatreesimo appuntamento della rubrica dedicata all’applicazione Shortcuts di Apple, la vecchia Workflow che è stata completamente rivista e maggiormente integrata nel sistema operativo mobile sviluppato a Cupertino a partire da iOS 12. In questo genere di articoli, vi ricordiamo, che cercheremo di spiegarvi più da vicino quello che ogni singola funzione effettuerà all’interno dell’azione in questione così da permettervi di capire al meglio come poterla usare o riadattare secondo il vostro utilizzo.

Cosa permette di fare questo Shortcut? Di creare una scorciatoia estremamente rapida in grado di inviare al volo una fotografia, l’ultima presente nel nostro rullino fotografico, ad un contatto tramite iMessage. Un po’ come succede con il 3D Touch ed ad esempio applicazioni come Tweetbot per inviare allo stesso modo l’ultima fotografia in allegato ad un nostro tweet.

Io questa volta ho deciso di abilitare la scorciatoia dal menù del widget dedicato ma non il richiamo vocale di Siri poiché è completamente inutile in ogni genere di situazione trattandosi di un’operazione da fare manualmente. Ho anche evitato di selezionare il menù di condivisione perché penso sia poco utile in questo caso. Ho deciso quindi di far partire l’intera azione direttamente in maniera manuale anche da dentro l’applicazione Comandi.

Il comando è stato realizzato dal team di MacStories. Noi di iPhone Italia abbiamo solamente tradotto in Italiano alcuni elementi senza modificare in alcun modo il funzionamento dello stesso Comando.

img

Step 1

Iniziamo subito andando a comporre quello che sarà il nostro primo parametro di azione. Apriamo quindi la voce Cerca foto – dove ed iniziamo a compilarla come qui segue. Come album è lecito andare ad inserire quello relativo a Tutte le foto, in questo modo non ci sarà alcuna distinzione fra gli eventuali scatti presenti nel rullino e realizzati con lo smartphone, gli screenshot che abbiamo appena creato o magari le foto prese da internet e/o dai social media. Per andare invece a filtrare questo aspetto, sarà necessario aggiungere appunto dei filtri che siano in grado di semplificare automaticamente questa ricerca in maniera tale da avere un comando il più preciso possibile. Se volete creare un’azione dedicata solo per gli screenshot allora è qui che dovete andare subito ad intervenire andando a premere Aggiungi filtro e selezionando poi il giusto album da voi scelto. Per quanto riguarda invece la sezione relativa all’ordinamento secondo una variabile, per evitare ogni possibile genere di problema, è opportuno selezionare Data di creazione. In questo modo avremo quindi un ordine delle fotografie da prendere in esame e presenti all’interno del nostro smartphone e/o tablet che potremo poi successivamente andare ad elaborare in base a quelle che sono le nostre necessità del momento o della situazione particolare. Fatto questo però sarà estremamente importante andare ad impostare un ordine cronologico di quelli quelli che saranno i nostri scatti nello specifico per cui per noi è assolutamente fondamentale andare a selezionare Più recente prima così che prima di tutto non ci dimentichiamo cosa abbiamo appena inserito nel nostro rullino e poi in questo modo non dovremo andare a selezionare manualmente noi la fotografia eliminando uno step aggiuntivo. È anche molto importante andare ad impostare un limite per cui attiviamo l’opzione spostando il selettore verso destra e quindi con lo sfondo verde. Successivamente impostiamo il valore numerico per questo limite e diamo 1 come elemento, proprio per il discorso fatto in precedenza.

Step 2

A questo punto dovremo andare a prendere in esame le fotografie che sono state selezionate dalla nostra precedente azione. Fate bene attenzione che da qui passeranno solo ed esclusivamente le foto che andranno a corrispondere alle impostazioni ed agli eventuali filtri che voi avete inserito. Di conseguenza quindi fate molta attenzione a che cosa andate a modificare per non ritrovarvi poi delle spiacevoli sorprese. Detto questo aprite la voce Ottieni immagini dall’input. Non avendo nulla da configurare e niente da impostare, l’azione procederà da sola in automatico.

Step 3

Ultimo step. Se tutto è andato per il meglio quindi dovremo avere le nostre fotografie elaborate, smistate e pronte per essere inviate. O meglio una visto che abbiamo impostato, nel nostro caso, quel limite. Per cui a questo punto è necessario andare a richiamare rapidamente la voce Invia messaggio e lasciare disabilitata la voce Mostra quando viene eseguito. Per quanto riguarda invece la sezionare relativa al destinatario è stata lasciata vuota in maniera tale da permettere all’utente di avere a disposizione la piena facoltà di accesso o alla sua rubrica personale (qualora il contatto sia salvato) oppure di poter aggiungere il numero o la email di contatto con cui il destinatario è iscritto ad iMessage. Anche il corpo del messaggio è rimasto completamente vuoto ma non disperate perché l’immagine verrà mostrata in allegato subito non appena il comando terminerà di operare. Ovviamente poi avrete anche la possibilità di poter modificare, inserire una stringa di testo e tutto quello che volete all’interno dello stesso messaggio prima di poter procedere con l’invio verso il destinatario scelto.

Fatto tutto qui, quindi il nostro Shortcut è ora stato completato.

Abbiamo deciso di portarvi oggi uno script molto leggero nella sua essenza e che allo stesso tempo è una sorta di comodità generale da avere sempre con sé. Altre volte vi abbiamo proposto degli Shortcuts simili per cui, così come per i precedenti, prendete questo e lo archiviate all’interno della vostra applicazione in maniera tale da poterlo richiamare, qualora vi serva, direttamente dalla ricerca di Spotlight ed inviare rapidamente un’immagine al vostro contatto. Come detto in apertura, io lo trovo estremamente comodo e simile all’uso che alcune applicazioni fanno ad esempio del 3D Touch che con una pressione prolungata sull’icona di una applicazione permettono di poter condividere proprio alcune fotografie al volo. Per scaricarlo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.