Tim Cook cambia nome su Twitter e diventa “Tim Apple”

07 marzo 2019 di Giuseppe La Terza

Quest’oggi Tim Cook ha trascorso un’intera giornata a Washington per incontrare diversi funzionari della Casa Bianca e altri dirigenti di aziende tech alla presenza del presidente Trump, che ha erroneamente fatto riferimento a Tim Cook come “Tim Apple”, sostituendo il cognome dell’amministratore delegato con il nome della sua azienda. Subito dopo è arrivata la riposta simpatica del CEO di Apple.

Tim Cook

Durante il meeting, il CEO di Apple non ha avuto reazioni all’incredibile gaffe (voluta?) del presidente, che ha inevitabilmente prodotto una lunga serie di meme sul’accaduto. Tim Cook, però, ha scherzosamente risposto a Trump cambiando il suo nome Twitter e sostituendo il cognome Cook con il logo della mela.

La trascrizione ufficiale dell’intervento del presidente è stata opportunamente modificata, inserendo un trattino tra le parole Tim ed Apple.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.