Shortcuts #34: Ricercare gli articoli salvati in Pocket

Trentaquattresimo appuntamento della rubrica dedicata all’applicazione Shortcuts di Apple, la vecchia Workflow che è stata completamente rivista e maggiormente integrata nel sistema operativo mobile sviluppato a Cupertino a partire da iOS 12. In questo genere di articoli, vi ricordiamo, che cercheremo di spiegarvi più da vicino quello che ogni singola funzione effettuerà all’interno dell’azione in questione così da permettervi di capire al meglio come poterla usare o riadattare secondo il vostro utilizzo.

Cosa permette di fare questo Shortcut? Di poter sfruttare Pocket, il noto servizio di salvataggio di link, articoli, video ed immagini, e la sua ricerca integrata. Tramite esso potremo infatti andare ad indicare del testo che ci interessa per poterlo ricercare internamente e trovare al volo tutti gli articoli che lo contengono. Ovviamente è necessario che gli elementi salvati siano presenti nel menù principale di Pocket e che non siano già stati archiviati. Altrimenti, purtroppo, non potremo andare a ricercare nulla. La ricerca ricordiamo che funzionerà solamente per gli ultimi 50 articoli presenti nel vostro account quindi qualora ne aveste di più non potrete andare a visualizzarli tutti quanti. Una volta poi scelto il contenuto da noi selezionato, verrà poi aperto direttamente su Safari.

Io questa volta ho deciso di non abilitare la scorciatoia dal menù del widget dedicato e di disabilitare anche il richiamo vocale tramite Siri. Questo perché li ho trovati poco concreti all’atto pratico e soprattutto si tratta di una situazione da svolgere esclusivamente a livello manuale. Non ho quindi nemmeno selezionato il menù di condivisione perché penso sia inutilissimo in questo caso e poco sensato. L’unica opzione quindi a disposizione nostra è quella di aprire l’applicazione Comandi e lanciare dal suo interno questo comando o se proprio vogliamo possiamo creare una scorciatoia nella nostra homescreen.

Lo Shortcut è stato realizzato dal team di MacStories. Noi ci siamo occupati della spiegazione per voi utenti così da capirne il funzionamento generale.

img

Step 1

Partiamo subito chiedendo all’utente il testo che sarà al centro della nostra ricerca in questa particolare operazione. Per fare questo quindi andiamo a richiamare la voce Testo ed al suo interno non dovremo fare altro se non selezionare in basso la variabile Chiedi all’utente. In questo modo potremo dare la possibilità di mettere qualsiasi testo da noi scelto e/o desiderato. Non potremo inserire solamente una parola, ma anche delle frasi intere.

Step 2

A questo punto dovremo andare ad interagire noi stessi con Pocket in maniera tale da ottenere il contenuto prima selezionato. Per fare questo quindi andremo a richiamare la voce Ottieni elementi da Pocket che configureremo poi come segue. In primo luogo quindi impostiamo come limite massimo degli elementi da ottenere in 50. Perché questo numero? Semplicemente perché si andrà a creare una lista che potrebbe essere altrimenti infinita e forse anche troppo più lunga di quello che vorremmo noi stessi. Poi selezioniamo all’interno della sezione Tipo la voce Non letti così da poter circoscrivere solamente a questo genere di elementi la nostra ricerca e non andare oltre. Nella sezione Cerca poi andremo ad inserire proprio ciò che abbiamo messo nello step numero 1. Per farlo quindi selezioniamo la parte in questione ed al suo interno immettiamo la variabile apparsa e denominata Search Query. Per quanto riguarda i tag, in questo specifico caso, la sezione è stata lasciata completamente vuota senza alcun elemento inserito.

Step 3

Ok abbiamo inserito il testo di ricercato, ok abbiamo fatto intervenire Pocket quindi ora è necessario cercare di capire meglio cosa ne è venuto fuori e quindi poter andare ad elaborare meglio i nostri risultati. Per farlo quindi avremo bisogno di creare un elenco ed allo stesso tempo di andare ad elaborare quanto ne potrebbe conseguire per cui selezioniamo prima di tutto la voce Scegli dall’elenco. Compiliamola poi inserendo al suo interno nella voce Titoli la nota Risultati per: “Search Qeury” dove quest’ultima sarà la variabile creata inizialmente con il testo e messa anche nello step 2 all’interno della sezione Cerca di Pocket. Non abilitiamo poi la selezione multipla altrimenti poi non avremo la possibilità di poter selezionare bene una singola voce in maniera tale da non creare ulteriore caos. Ultimissimo passaggio è quello relativo alla apertura di quanto abbiamo trovato sino ad ora, ovvero del nostro link selezionato e presente all’interno del nostro account di Pocket. Per farlo quindi andiamo a selezionare la voce Apri URL in maniera tale che automaticamente lui vada ad aprire il link generato dal passaggio precedente e così da poterlo visualizzare nel nostro browser.

Abbiamo deciso di portarvi oggi uno script rapido e leggero per tutti coloro che sfruttano Pocket come sistema di lettura posticipata dei propri link e/o articoli durante la giornata. Ovviamente, non lo abbiamo detto in apertura ma era abbastanza scontato, è necessario avere un account presso tale servizio così come l’applicazione installata sul nuovo iPhone, iPad o iPod Touch. Viceversa purtroppo questo Shortcut non funzionerà restituendovi un errore di esecuzione purtroppo. Al netto, così come tante altre volte, questa scorciatoia ci permette di essere più rapidi nell’esecuzione di questa operazione che altrimenti avrebbe richiesto vari tap tra cui l’apertura della suddetta applicazione che invece, così, non è necessaria. Per scaricarlo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts