Shortcuts #29: accorciare i propri link con Bit.ly

Ventinovesimo appuntamento della rubrica dedicata all’applicazione Shortcuts di Apple, la vecchia Workflow che è stata completamente rivista e maggiormente integrata nel sistema operativo mobile sviluppato a Cupertino a partire da iOS 12. In questo genere di articoli, vi ricordiamo, che cercheremo di spiegarvi più da vicino quello che ogni singola funzione effettuerà all’interno dell’azione in questione così da permettervi di capire al meglio come poterla usare o riadattare secondo il vostro utilizzo.

Cosa permette di fare questo Shortcut? Di creare rapidamente un proprio link personalizzato attraverso il noto servizio di questo settore Bit.ly. Per procedere quindi sarà necessario avere un account, anche gratuito senza alcun tipo di problema e/o distinzione, per poter poi configurare manualmente ogni genere di parametro. In questo modo quindi riusciremo ad avere ad esempio un url di una pagina web che ci interessa accorciato a da cui potremmo tirare fuori tutte le statistiche del caso ad esempio analizzando quante persone lo hanno cliccato e/o aperto.

Io questa volta ho deciso di non abilitare la scorciatoia dal menù del widget dedicato e nemmeno il richiamo vocale di Siri poiché è completamente inutile in ogni genere di situazione trattandosi di un’operazione da fare manualmente. Ho invece selezionato il menù di condivisione perché penso sia utilissimo in questo caso pensando ad esempio proprio ad una pagina web da lanciare al volo. Eventualmente rimane sempre anche la possibilità di poter lanciare il tutto direttamente da dentro l’applicazione comandi qualora, come poi vedremo, il link sia ad esempio presente nella nostra clipboard.

Il comando è stato realizzato dall’utente brechtbakker. Noi di iPhone Italia ci siamo occupati solamente della spiegazione di questo tool di farvi vedere come sia il suo risultato finale.

img

Step 1

Partiamo fortissimo visto che, come spiegato anche dentro lo stesso Shortcut, dovremo andare ad inserire il nostro nickname sul servizio e la nostra chiave di funzionamento. Per fare questo dovrete andare all’interno del vostro account di Bit.ly e cercare questi parametri, se non li trovate effettuate una semplice ricerca su Google dove viene spiegato nel dettaglio come e cosa selezionare. Detto questo iniziamo richiamando la voce Testo ed inserendo al suo interno il nostro nickname presente sul sito. Una volta avuto quindi cancellate la scritta IPhoneitaliaNicknamedasostituire e mettete al suo interno quanto raccolto. Diamogli poi un nome a questa variabile facendo Imposta variabile e dandole il nome di Login.

img

Step 2

Discorso abbastanza analogo per la chive API, ovvero una stringa di numeri e caratteri che però saranno proprio loro a far funzionare il nostro account per intero da questo punto di vista. Facciamo quindi anche questa volta un immissione di testo per cui selezioniamo la voce Testo ed una volta ottenuta la nostra chiave API andiamo ad inserirla al posto di APIchiavedamodificare. Anche qui facciamo come prima e quindi diamo un nome a questa variabile tramite Imposta variabile e dandole il nome Key.

img

Step 3

Ultimo passaggio di preparazione dove ci servirà avere a portata di mano il sito internet a cui fare riferimento. Per cui apriamo nuovamente una voce Testo ed inseriamo al suo interno https://bitly.com/a/sign_in così da avere come riferimento questa pagina che potete tranquillamente visitatore anche voi da un semplice browser internet. Fatto ciò, anche qui diamole un nome con Imposta variabile e mettendo al suo interno il rifermento Bitly.com.

img

Step 4

Iniziamo ora a fare realmente sul serio e per farlo facciamo subito Ottieni variabile e mettiamo al suo interno la variabile Login. A questo punto apriamo un ciclo if e per farlo selezionano la voce Se (if) mettendo come Input È uguale a e come valore invece <api_login>. A questo punto selezionano la voce Continua a creare il comando rapido sull’app seguito subito da Scegli dal menu. Qui mettiamo un titolo che fa tranquillamente riferimento a quanto ci interessa, ergo configurare il nostro account di Bit.ly e mettiamo una voce di selezione Open bitly.com in Safari. a questo punto al di sotto di essa inseriamo subito la voce URL mettendo al suo interno la variabile Bitly.com. Facciamo subito dopo Apri url così da far partire il collegamento desiderato ed inizializzare il nostro processo di login automatico. Selezioniamo la voce Attendi per restituire così da permettere di avere il feedback indietro di quanto sia facendo ed infine Mostra avviso con Nome Please enter your API login e come messaggio la variabile Testo creata in precedenza e poi un messaggio inserito dal creatore After clicking OK, tap ••• to edit this Shortcut. Selezioniamo la voce Abbandona il comando rapido e subito dopo posizioniamo qui la voce Fine menu ed infine chiudiamo il nostro ciclo if con End If.

img

Step 5

Passiamo ora alla seconda parte Ottieni variabile e mettiamo al suo interno la variabile Key. A questo punto apriamo un ciclo if e per farlo selezionano la voce Se (if) mettendo come Input È uguale a e come valore invece <api_key>. A questo punto selezionano la voce Continua a creare il comando rapido sull’app seguito subito da Scegli dal menu. Qui mettiamo un titolo che fa tranquillamente riferimento a quanto ci interessa, ergo configurare il nostro account di Bit.ly e mettiamo una voce di selezione Open bitly.com in Safari. a questo punto al di sotto di essa inseriamo subito la voce URL mettendo al suo interno la variabile Bitly.com. Facciamo subito dopo Apri url così da far partire il collegamento desiderato ed inizializzare il nostro processo. Selezioniamo la voce Attendi per restituire così da permettere di avere il feedback indietro di quanto sia facendo ed infine Mostra avviso con Nome Please enter your API login e come messaggio la variabile Testo creata in precedenza e poi un messaggio inserito dal creatore After clicking OK, tap ••• to edit this Shortcut. Selezioniamo la voce Abbandona il comando rapido e subito dopo posizioniamo qui la voce Fine menu ed infine chiudiamo il nostro ciclo if con End If.

img

Step 6

Selezioniamo la voce Ottieni variabile mettendo al suo interno Input comando rapido. In questo modo potremo poi passare al passaggio successivo ovvero quello della presa diretta del nostro URL. Per fare questo quindi selezioniamo la voce Ottieni URL dall’input e subito dopo la voce Conteggio al cui interno metteremo la voce Elementi. Con un semplice ciclo if poi andremo a sviluppare un passaggio fondamentale, per cui selezioniamo la voce Se (if) e come Input È maggiore di e come Numero invece 0. Facciamo nuovamente Ottieni variabile e mettiamo al suo interno ancora una volta Input comando rapido. A questo punto spostiamo quindi la voce del nostro secondo menù Altrimenti per poi attivare la voce Scegli dal menu. Lasciamo vuota questa volte la parte del Titolo e mettiamo dentro due voci: Use Clipboard (più variabile Appunti) o invece Enter URL Manually. Importante è qui selezionare nella prima scelta la variabile Clipboard che ci permetterà poi di aver la voce Use Clipboard (Appunti) al termine delle due scelte. Subito dopo selezioniamo la voce Ottieni appunti e spostiamo qui la voce Enter URL Manually. Passiamo ora alla parte di richiesta di uno specifico URL, per cui richiamiamo la voce Richiedi input inserendo come domanda What URL would you like to shorten?, lasciando vuota la risposta di default ed inserendo invece come tipo di input URL. Spostiamo qui la voce Fine menu così come la fine del ciclo if con End if. Passaggio fondamentale di tutto questo step, Ottieni URL dall’input ed impostiamo la variabile con il nome di Long URL.

img

img

Step 7

Partiamo subito con Ottieni variabile e selezioniamo l’ultima appena creata ovvero la nostra bellissima Long URL. Selezioniamo la voce Codifica URL e come modalità selezioniamo Codifica. Subito dopo richiamiamo la voce Testo ed al suo interno mettiamo questa stringa di https://api-ssl.bitly.com/v3/shorten?login=Login&apiKey=Key&longURL=Encoded URL&format=txt. Facciamo molta attenzione qui perché dovremo impostare dopo il primo = la variabile Login, dopo il secondo = la variabile Key e dopo il terzo = invece la variabile Encoded URL che troveremo fra quelle selezioniabili in basso in fase di scrittura. Non modificate e/o toccate altro, mi raccomando. Step successivo con la voce URL al cui interno metteremo proprio il testo appena creato per cui selezioniamo la variabile URL. A questo punto facciamo ancora Ottieni contenuti dall’URL e selezioniamo come metodo GET. Apriamo nuovamente un ciclo if con la voce Se (if) ed impostando come Input È uguale a mentre come valore INVALID_LOGIN. Passiamo poi alla voce Continua a creare il comando rapido sull’app e seguito subito da Scegli dal menu. Qui mettiamo un titolo che fa tranquillamente riferimento a quanto ci interessa, ergo configurare il nostro account di Bit.ly e mettiamo una voce di selezione Open bitly.com in Safari. a questo punto al di sotto di essa inseriamo subito la voce URL mettendo al suo interno la variabile Bitly.com. Facciamo subito dopo Apri url così da far partire il collegamento desiderato ed inizializzare il nostro processo. Selezioniamo la voce Attendi per restituire così da permettere di avere il feedback indietro di quanto sia facendo ed infine Mostra avviso con Nome Please enter your API login e come messaggio la variabile Testo creata in precedenza e poi un messaggio inserito dal creatore After clicking OK, tap ••• to edit this Shortcut. Selezioniamo la voce Abbandona il comando rapido e subito dopo posizioniamo qui la voce Fine menu.

Non chiudiamo il ciclo if perché qui dovremo spostare la voce Altrimenti ed aprire nuovamente una voce Se (if) mettendo come Input È uguale a e come valore invece INVALID_APIKEY. Passiamo poi alla voce Continua a creare il comando rapido sull’app e seguito subito da Scegli dal menu. Qui mettiamo un titolo che fa tranquillamente riferimento a quanto ci interessa, ergo configurare il nostro account di Bit.ly e mettiamo una voce di selezione Open bitly.com in Safari. a questo punto al di sotto di essa inseriamo subito la voce URL mettendo al suo interno la variabile Bitly.com. Facciamo subito dopo Apri url così da far partire il collegamento desiderato ed inizializzare il nostro processo. Selezioniamo la voce Attendi per restituire così da permettere di avere il feedback indietro di quanto sia facendo ed infine Mostra avviso con Nome Please enter your API Key e come messaggio la variabile Testo creata in precedenza e poi un messaggio inserito dal creatore After clicking OK, tap ••• to edit this Shortcut. Selezioniamo la voce Abbandona il comando rapido e subito dopo posizioniamo qui la variabile Open bitly.com in Safari. Chiudiamo il nostro menù spostando la voce Fine menu.

Purtroppo non abbiamo ancora finito visto che dobbiamo nuovamente spostare la nuova voce Altrimenti creata in precedenza qui e ripartire ancora una volta con un ciclo Se (if) mettendo come Input questa volta È uguale a e come Valore invece INVALID_URI. Subito dopo selezioniamo Mostra risultato mettendo come contenuto al suo interno The URL you entered is not a valid URL, please check and try again.
URL passed:(Long URL)
e seguito dalla voce Abbandona il comando rapido

Avendo aperto un ciclo if avremo ancora un altro Altrimenti da posizionare qui per farlo poi ancora una volta seguire da un’altra voce Se (if) questa volta aperta con Input È uguale a e come valore invece MISSING_ARG_URI. Ancora una volta spostiamo qui una voce Altrimenti e facciamola però seguire subito da un Scegli dal menu mettendo come titolo un testo che celebra il successo del nostro enorme lavoro e lasciando L all’utente due rapide opzioni: Share e Copy to clipboard. Sotto Share andiamo solamente a mettere una voce Condividi, mentre sotto Clipboard andiamo a mettere una voce Copia negli appunti senza abilitare la copia in locale e/o mettendo una scadenza.

Ora ci divertiamo, chiudiamo tutti i cicli if. Se abbiamo fatto tutto correttamente avremo quindi un primo Fine menu e poi per ben quattro volte posizioniamo qui la voce End if.

Abbiamo deciso di portarvi oggi uno script tanto lungo e parecchio complesso. Ammettiamo che noi stessi ci siamo “persi” nella spiegazione perché è ricco di tecnicismi fantastici da vedere dietro alla console, ma che poi all’atto pratico non servono a voi utenti. Se infatti lo lanciate, nonostante i mille comandi in successione, siamo davanti ad un comando che ci impiega si e no qualche secondo ad eseguire il tutto. In questo modo però voi avrete un bello Shortcut in grado di restituirvi un vostro link univoco che nessuno potrà avere. Se poi siete bravi e conoscete la piattaforma di Bitly potrete anche impostare un vostro link con un dominio personalizzato, altrimenti perseguite con l’account base senza alcun tipo di problema. Perdonateci la complessità, ma ogni tanto è giusto anche andare leggermente oltre i canoni più semplici di uno Shortcut rapido da mostrare. Ci raccomandiamo di seguire le istruzioni iniziali altrimenti tutto lo Shortcut vi darà uno dei vari errori che abbiamo compilato insieme nello step 7. Per scaricarlo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Clicca qui per la raccolta completa a tutti i nostri Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Invia una e-mail a [email protected] e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts