HomePod arriverà in Cina nei primi mesi del 2019

05 dicembre 2018 di Giuseppe La Terza

Apple ha annunciato che il suo smart speaker HomePod arriverà in Cina all’inizio del 2019. Lo scorso febbraio, dopo il lancio negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia, la società ha lentamente iniziato a portare il dispositivo in altri paesi in tutto il mondo.

A partire da giugno, HomePod è stato reso disponibile in Francia, Germania e Canada, mentre da fine ottobre è disponibile anche in Messico e in Spagna.

Al momento i clienti cinesi non possono ancora effettuare l’ordine, ma è stata pubblicata una nuova pagina del prodotto ed è stata inserita una lunga lista di negozi sul sito Web di Apple. Apple non ha ancora indicato una data specifica per l’inizio delle spedizioni, specificando solo che sarà disponibile ad “inizio 2019“.

In ogni caso il rilascio di HomePod potrebbe essere più vicino di quanto sembri, visto che l’aggiornamento odierno alla versione 12.1.1 ha proprio introdotto il supporto a Siri per il cantonese e mandarino in Cina e per il cantonese ad Hong Kong. Stessa cosa è successa già in precedenza con aggiornamenti che hanno introdotto il supporto per le lingue francesi spagnole e canadesi.

HomePod sarà disponibile in Cina al prezzo di 2.799 yuan. Ancora nessuna informazione sul rilascio in Italia.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.