Shortcuts #12: Ottenere i dati EXIF da una fotografia

Dodicesimo appuntamento della rubrica dedicata all’applicazione Shortcuts di Apple, la vecchia Workflow che è stata completamente rivista e maggiormente integrata nel sistema operativo mobile sviluppato a Cupertino a partire da iOS 12. In questo genere di articoli, vi ricordiamo, che cercheremo di spiegarvi più da vicino quello che ogni singola funzione effettuerà all’interno dell’azione in questione così da permettervi di capire al meglio come poterla usare o riadattare secondo il vostro utilizzo.

Cosa permette di fare questo Shortcut? Di ottenere la possibilità di avere maggiori informazioni in merito ad una fotografia che abbiamo scattato nel nostro rullino fotografico e che, a conti fatti, ci permette di capirne qualche dettaglio in più. I dati EXIF in pratica ci permetteranno di capire la dimensione, il peso ed il nome della fotografia senza dover ricorrere ad applicazioni o servizi esterni.

Io questa volta ho deciso di abilitare questa scorciatoia dal menù del widget dedicato, ma non tramite il richiamo vocale di Siri poiché è totalmente inutile. Ho selezionato nemmeno il menù di condivisione perché potrebbe risultare comodo aprire il rullino delle fotografie e potergli condividere sin da subito il file in questione.


Step 1

Iniziamo creando una doppia condizione e selezionando la voce Ottieni immagini dall’input in maniera tale da avere a disposizione sin da subito la foto eventualmente condivisa. Impostiamo la variabile con il nome Image e poi come terzo passo avviamo la voce Ottieni tipo per convalidare il formato del file. A questo punto introduciamo nuovamente la condizione Se richiamando la voce Se (if) dal menù di scelta e selezionando come Input È uguale a e come Valore Image. A questo punto Ottieniamo nuovamente al variabile Image e spostiamo qui la voce Altrimenti. Qui attiveremo la condizione successiva per la quale potremmo andare a selezionare manualmente noi la fotografia se non l’abbiamo condivisa in precedenza, dandoci la doppia scelta di partenza. Otteniamo la voce Seleziona foto, non abilitiamo la selezione multipla ed infine facciamo Imposta variabile e come nome mettiamo ancora Image. Chiudiamo la variabile se con il nostro End If e procediamo già a chiedere il primo dato: la data di realizzazione. Selezioniamo quindi Ottieni dettagli delle immagini e come valore dell’Ottieni richiediamo proprio la Data di realizzazione dal menù contestuale di scelta. Facciamo poi Imposta variabile e qui mettiamo il nome Date.

Step 2

Otteniamo nuovamente la nostra variabile Image presa di partenza. Da essa selezioniamo poi la voce Ottieni dettagli delle immagini nuovamente per andare a calcolare in questo caso la dimensione del file. Apriamo una voce Calcola ed attiviamo una divisione per un valore pari a 1048576, cosa è? La dimensione del Megabyte. Facciamo Formatta numero a due sole porzioni decimali ed impostiamo la variabile con il nome Size.

Step 3

Step abbastanza semplice ed identico che ci darà in questo caso il nome della foto. Facciamo quindi Ottieni variable, selezioniamo ancora la nostra variabile Image, Ottieni dettagli delle immagini e richiediamogli il Nome ed in fine facciamo Imposta variabile e chiamiamola Name.

Step 4

Richiediamo qui la larghezza della foto per cui il processo sarà molto simile con Ottieni variabile, selezioniamo sempre Image e poi nuovamente Ottieni dettagli delle immagini e come riferimento Larghezza. Impostiamo la variabile e le diamo il nome W.

Step 5

Richiediamo invece qui l’altezza della foto per cui il processo sarà identico con Ottieni variabile, selezioniamo sempre Image e poi nuovamente Ottieni dettagli delle immagini e come riferimento Altezza. Impostiamo la variabile e le diamo il nome H.

Step 6

Richiediamo ora la marca della fotocamera con cui si è scattata la foto per cui il processo sarà identico con Ottieni variabile, selezioniamo sempre Image e poi nuovamente Ottieni dettagli delle immagini e come riferimento Marca fotocamera. Impostiamo la variabile e le diamo il nome Make.

Step 7

Step conclusivo con la prima parte ancora identica. Richiediamo il modello dalla fotocamera per cui il processo sarà identico con Ottieni variabile, selezioniamo sempre Image e poi nuovamente Ottieni dettagli delle immagini e come riferimento Modello fotocamera. Impostiamo la variabile e le diamo il nome Model. 

Ora, per darci un avviso completo di tutti i dettagli richiesti, facciamo Mostra avviso e mettiamo come Nome Exif: mentre come testo andiamo a riportare, come da foto, tutti dati raccolti come meglio crediamo.

Abbiamo deciso di portarvi oggi uno script che all’atto pratico ci impiega veramente qualcosa come 0,1 secondi per poter elaborare completamente tutti quegli step aggiuntivi. Il risultato sarà comodissimo e, soprattutto, utile in più di una occasione. Per scaricarlo potete farlo direttamente da questo link così da avere questo Shortcut già pronto e disponibile nella vostra libreria.

Clicca qui per la guida completa a Siri Shortcuts.

Hai degli Shortcuts da suggerirci per le prossime puntate? Ne hai creati di nuovi e vuoi far parte di questa rubrica? Scrivici nei commenti e partecipa alla community Shortcuts di iPhoneItalia!

Siri Shortcuts