Ecco Fitbit Versa, il nuovo rivale di Apple Watch

13 marzo 2018 di Luca Ansevini

In un mondo, quello degli smartwatch, saldamente in mano all’azienda di Cupertino non mancano continue novità da parte della concorrenza come il nuovo nato di casa Fitbit, ovvero Fitbit Versa.

Con il corpo in alluminio anodizzato in tre colorazioni (nero, rose gold e grigio), è ovviamente impossibile non effettuare una comparativa con lo smartwatch targato Cupertino sopratutto in virtù del design simile ad Apple Watch ma anche tutta una vasta gamma di cinturini intercambiabili.

Dotato di modulo di pagamento contactless proprietario di Fitbit, il nuovo Versa consentirà di rispondere anche a messaggi di testo con risposte rapide preconfigurate (funzionalità ovviamente non supportata sui dispositivi iOS) ed una vasta gamma di workouts che consentiranno, grazie al rilevatore di battito cardiaco, di avere un’accurata tracciatura della propria attività fisica.

Grande autonomia stimata in oltre quattro giorni di utilizzo e massimo conforto sono ovviamente le prerogative di questo nuovo dispositivo che sarà preordinabile da oggi sul sito ufficiale del produttore al costo di circa 200 euro ma che dovrebbe essere presto disponibile anche su Amazon. Per tutti gli approfondimenti vi invitiamo a visitare il nostro sito Teeech così da conoscere nello specifico il nuovo Fitbit Versa.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.