Scopriamo iCloud Drive, la nuova app presente in iOS 9

10 luglio 2015 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Se siete utilizzatori abituali di iCloud Drive, la soluzione di storage online di Apple molto simile a Dropbox per la gestione dei file e la sincronizzazione tra dispositivi Mac e iOS, allora la vostra vita sarà un pochino più facile. Apple ha infatti realizzato l’app iCloud Drive in iOS 9, che permette di gestire in un unico luogo tutti i file memorizzati su iCloud.

iclouddrive4-100595820-large

Prima nota: l’applicazione iCloud non compare di default, almeno nella versione beta di iOS 9, in quanto deve essere attivata dalle Impostazioni (iCloud>iCloud Drive) A parte questo, si tratta di un’app piuttosto semplice da utilizzare. L’idea di attivare/disattivare la presenza di un’app nativa potrebbe essere replicata da Apple anche per altre applicazioni meno utilizzate, come Borsa o Bussola. Vedremo.

Tornando a noi, su iOS è già da tempo possibile accedere ai file memorizzati su iCloud, ma solo aprendo le applicazioni compatibili con quei file. Se, ad esempio, vogliamo aprire un file .doc presente su iCloud, allora dobbiamo lanciare l’app Pages e caricarlo.

Con iOS 9, una volta lanciata l’app iCloud Drive, vedrete tutti i documenti salvati su iCloud in un unico luogo e ben organizzati. Le funzioni non sono avanzate e non si possono organizzare al meglio le varie cartelle, ma basta toccare un qualsiasi file per visualizzarlo. Quel file può essere spostato in un altra cartella di iCloud Drive, cestinato o condiviso.

Si tratta quindi di un’app senza troppe funzioni, ma che fa bene il suo lavoro, almeno per la visualizzazione dei file. Se avete necessita di modificare un documento, invece, dovrete aprirlo in un’app diversa, compatibile con quel tipo di file. Tutte le modifiche saranno comunque salvate su iCloud e visibili dagli altri dispositivi iOS e OS X collegati allo stesso account.

iCloud Drive crea anche delle cartelle per ciascuna app utilizzata per la gestione dei documenti, così troverete ad esempio una cartella Pages con tutti i documenti che possono essere modificati con questa app. Tali cartelle appaiono solo dopo aver aperto un file da iCloud Drive con un’app diversa, compatibile con il file selezionato.

L’organizzazione dei file scelta da Apple rende il tutto molto semplice e veloce, e iCloud Drive diventerà indispensabile per chi utilizza spesso questo servizio di storage.

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.