Con WALTR per Mac, possiamo trasferire su iPhone 6 e 6 Plus i video in 4K.. e riprodurli nativamente!

Ve lo avevamo annunciato qualche tempo fa e oggi lo confermiamo. L’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus, come anche l’iPad Air 2, sono capaci di riprodurre nativamente i video in formato 4K. Abbiamo testato l’applicazione per Mac “WALTR” e abbiamo avuto modo di vedere che i nuovi iPhone si comportano davvero bene con questo tipo di formato.

img

iPhone 6, iPhone 6 Plus e iPad Air 2: insomma tutti i nuovi device di Apple (che montano il processore A8 e A8X) sono capaci di riprodurre i video in 4K. La scoperta è stata fatta dai creatori dell’app per Mac WALTR (come vi avevamo detto già qui), che ci permette di trasferire file video su iPhone senza passare per iTunes e per i suoi limiti di formato.

Ora abbiamo testato questa applicazione e abbiamo, soprattutto, testato la riproduzione video in 4K su iPhone. Quindi non solo registrazione in 4K tramite app ad-hoc (anche se non alla stessa qualità di una fotocamera/videocamera professionale), ma ora anche riproduzione dei file in 4K.

Per vedere il video test e per scoprire tutti i dettagli potete continuare la lettura sul nostro blog dedicato ai Mac, SlideToMac.com.

Approfondimenti