Grandissimo successo per l’App PassFacile che trasforma l’iPhone in uno scanner per la gestione delle tessere punti dei clienti

17 novembre 2014 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
SPONSORED

ARTICOLO SPONSORIZZATO – In tutta Italia moltissime attività tra cui bar, ristoranti, parrucchieri, centri di bellezza, abbigliamento ed altri hanno scelto PassFacile per gestire le tessere punti dei loro clienti. Il sistema è semplicissimo da usare ed abbatte i classici costi di gestione delle tessere necessarie a fidelizzare la clientela.

Schermata 2014-11-17 alle 01.20.26

[app 832802721]

Basta scaricare l’app da App Store, registrarsi, stampare le istruzioni per i clienti e si è subito operativi. I clienti potranno quindi generarsi da soli la propria tessera che risiederà nell’App Passbook su iOS e PassWallet su Android. Infine, usando gli iPhone equipaggiati con l’App PassFacile si potrà fare la scansione delle tessere e gestire il cliente in modo rapido ed efficace.

PassFacile gestisce tessere per la raccolta punti, tessere con credito prepagato ed infine tessere a “raggiungimento soglia”. L’App integra un pannello di controllo dal quale è possibile gestire tutte le tessere ed inviare ai clienti promozioni, inviti e liste premi, che riceveranno sotto forma di notifica direttamente nella tessera. Si possono gestire infinite tessere, infiniti clienti.

Grazie ad Apple, a Passbook, ed il suo formato pkpass, che di fatto è diventato lo standard delle tessere virtuali, combinato all’App PassFacile, oggi è possibile avere un sistema completo di tessere punti a costi irrisori. Infatti PassFacile è gratis per 30 giorni, dopodichè ha un costo di € 4,49 l’anno.

Grazie a servizi come Apple Pay tra poco tempo tutto ruoterà intorno agli smartphone, che saranno sempre più utilizzati per pagare e interagire con l’azienda. Quindi nel medio periodo saranno i clienti a volere le tessere punti nel proprio smartphone. PassFacile ti permette di essere pronto, oggi.

PassFacile è disponibile per iPhone e iPod Touch gratuitamente su App Store.

Ricordiamo che PassFacile è nato da una intuizione di Marco Tardanico che ha potuto realizzare grazie al Corso iOS Base in Swift (link: http://www.objectivec.it/corsi/corso-ios-base) di Objective Code, che lo ha seguito ed aiutato in tutte le fasi di gestazione del progetto.

Segnaliamo inoltre un’altra storia di successo di una ex alunna di Objective Code che dopo il corso ha presentato la sua App ad un concorso e ha vinto una borsa di studio da € 25.000. Giuliana ha preparato una auto intervista che ci racconta tutta la storia:

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.