iPhone 6 vs iPhone 6 Plus, quale scegliere? Ecco il confronto ufficiale

Non uno, ma ben due nuovi iPhone arriveranno in Italia il 26 settembre. Vi abbiamo già svelato tutte le novità di questi due dispositivi, ma molti di voi sono ancora indecisi sul da farsi. iPhone da 4,7 pollici o iPhone da 5,5 pollici? Ecco tutte le differenze.

iphone 6 plus iphone 6

I due modelli sono entrambi disponibili in tre colorazioni (Argento, Oro, Grigio Siderale) e in tre tagli diversi (16GB, 64GB, 128GB). La cosa interessante è che ora il modello da 64GB costa quanto il 32GB del passato, e questo porterà molti utenti (me compreso!) ad optare per questo taglio.

Per un dispositivo di questo tipo, 16GB potrebbero essere davvero pochi. Metteteci qualche foto, aggiungeteci un paio di video, considerate anche lo schermo più grande e quindi la possibilità di caricare anche qualche film da vedere al volo, non dimenticate le tante app e giochi che usciranno quest’anno e capirete che ben presto potreste pentirvi della scelta (come successo a me con l’iPhone 5s da 16GB…). Ma se fino a pochi giorni fa 100€ tra il 16 e il 32 GB potevano sembrare tante, ora con la stessa differenza (110€…) si passa direttamente al 64GB. Insomma, a meno che non sapete già da ora che userete l’iPhone solo per qualche app, senza troppe foto e video e senza giochi, allora il 16GB può andare bene. Altrimenti, optate per il 64GB e dormirete sonni tranquilli. Per i più coraggiosi, c’è anche l’opzione da 128GB che vi consentirà di mettere praticamente di tutto sul vostro nuovo iPhone 6.

Certo, se optate per l‘iPhone 6 Plus il problema dei 100€ potrebbe farsi sentire, visto che il modello base da 16GB costa quando il 64GB dell’iPhone 6. Con il modello da 5,5 pollici, infatti, dovrete spendere ben 949€ per il taglio da 64GB, praticamente quanto un MacBook Air.

Vale quindi la pena optare per l’iPhone 6 Plus?

Qui il discorso è più personale. La differenza più grande riguarda il display: l’iPhone 6 è da 4,7 pollici, l’iPhone 6 Plus è un piccolo iPad mini da 5,5 pollici, con tanto di interfaccia orizzontale anche nella schermata Home. Non abbiamo ancora toccato con mano i due dispositivi, ma è chiaro che il Plus sia meno maneggevole e meno facile da portare in giro, malgrado un profilo davvero sottile. Anche i 50 grammi in più potrebbero farsi sentire.

Ecco le differenze di dimensioni tra iPhone 6 Plus e iPhone 6:

Schermata 2014-09-10 alle 09.46.36

Se volete farvi un’idea delle differenze “in mano”, potete scaricare questi modelli, stamparli e vedere i due iPhone “dal vivo”.

Passiamo ora ai display.

Schermata 2014-09-10 alle 09.48.25

L’iPhone 6 Plus ha un display da 5,5 pollici IPS con risoluzione 1920×1080 a 401 ppi, con contrasto 1300:1.

L’iPhone 6, invece, ha un display da 4,7 pollici IPS con risoluzione 1334×750 pixel, a 326 ppi con contrasto 1400:1.

Per entrambi, la luminosità massima è di 500 cd/m2, con piena compatibilità allo standard sRGB.

Il processore è lo stesso: A8 a 64 bit con coprocessore di movimento M8, di cui abbiamo già parlato ieri. Entrambi i modelli hanno 1GB di RAM.

Schermata 2014-09-10 alle 09.56.49

Anche la fotocamera è identica, con l’unica differenza che il Plus integra lo stabilizzatore ottico dell’immagine. Questa funzione consentirà di scattare foto molto più precise e nitide rispetto all’iPhone 6, che comunque gode di tutte le altre novità hardware e software per gli scatti e la registrazione dei video. Su iPhone 6 Plus, anche le foto e i video al buio saranno migliori.

Un’altra differenza riguarda la batteria.

L’iPhone 6 Plus integra una batteria più potente che, secondo Apple, assicura 24 ore di conversazione in 3G, 16 giorni di autonomia in standby, 12 ore di navigazione in 3G, LTE e Wi-Fi, 14 ore di riproduzione video e 80 ore di riproduzione audio.

Per l’iPhone 6, invece, abbiamo 14 ore di autonomia in conversazione 3G, 10 giorni in standby, 10 ore in navigazione 3G/LTE e 11 in Wi-Fi, 11 ore di riproduzione video e 50 ore di riproduzione audio.

La differenza c’è e si nota, e dai primi test sul campo la batteria dell’iPhone 6 ha più o meno la stessa durata di quella dell’iPhone 5s, mentre quella dell’iPhone 6 Plus dura circa 14 ore con un utilizzo medio-alto.

Schermata 2014-09-10 alle 09.55.56

Alla luce di queste differenze, è difficile consigliare uno o l’altro modello. L’unico consiglio che posso darvi è di scegliere il 64GB, perchè questa volta ne vale davvero la pena.

Intanto, fatecelo sapere con il nostro sondaggio: quale iPhone comprerete?

[poll id=”66″]

 

 

Approfondimenti