Shazam vs SoundHound, qual è la migliore app per scoprire un brano musicale? – Il confronto di iPhoneItalia

14 aprile 2012 di Denis Dosi

Shazam vs SoundHound, qual è il software migliore per scoprire il titolo delle canzoni ascoltate alla radio? iPhoneItalia le ha confrontate per voi!

  • Shazam o Shazam Encore
Shazam (AppStore Link)
ShazamShazam Entertainment LimitedCategoria: Musica

Shazam Encore (AppStore Link)
Shazam EncoreShazam Entertainment LimitedCategoria: Musica

Shazam è distribuito sull’App Store in più versioni, le più importanti sono quella base e la Encore. Fondamentalmente esse offrono le medesime funzionalità, l’unica differenza risiede nella presenza di banner pubblicitari che permettono agli sviluppatori di guadagnare ugualmente anche senza chiedervi alcun versamento in denaro. Sebbene in passato la release gratuita non permettesse tag illimitati, fortunatamente con gli ultimi aggiornamenti sono state rimosse tutte le limitazioni, pertanto ad oggi possedere l’una o l’altra è praticamente la stessa cosa.

Per chi non lo conoscesse il software permette di riconoscere determinate canzoni “registrandole” attraverso il microfono integrato nei vostri dispositivi; il funzionamento è semplice, esso ascolta un breve intervallo del brano ed interroga il proprio database alla ricerca di un riscontro positivo. Nel caso in cui lo trovasse, il sistema mostra sul display il titolo della canzone, l’autore e molto altro; nello specifico, Shazam offre l’opportunità di visualizzare video su Youtube, i testi (solo con la versione Encore), informazioni riguardanti l’artista, informazioni relative a concerti nelle vicinanze, recensioni del brano, recensioni dell’album e il link diretto all’elemento sull’iTunes Store. Oltre a quanto indicato, il software permette di cercare tag di altri utenti, ma soprattutto di cercare gli amici di Facebook che utilizzano lo stesso programma.

L’applicazione qui descritta è disponibile gratuitamente sull’App Store.

  • SoundHound
SoundHound - Music Discovery (AppStore Link)
SoundHound - Music DiscoverySoundHound, Inc.Categoria: Musica

SoundHound∞ - Music Discovery (AppStore Link)
SoundHound∞ - Music DiscoverySoundHound, Inc.Categoria: Musica

Parallelamente a Shazam, il grande rivale è senza dubbio SoundHound; anch’esso è distribuito in più versioni differenti l’una dall’altra solo ed esclusivamente per la presenza di banner pubblicitari che permettono agli sviluppatori di incrementare le proprie entrate. Come nel caso precedente, all’inizio la release gratuita non permetteva tag illimitati, fortunatamente in seguito ad importanti aggiornamenti tale limitazione è stata rimossa ed oggi è possibile sfruttarlo perfettamente.

Il funzionamento del programma è esattamente lo stesso, cliccando il grande pulsante posto nella home, il sistema avvia il riconoscimento della canzone e poi interroga il proprio database alla ricerca di un possibile riscontro. Una volta trovato, questi visualizza il titolo della canzone, l’artista, il link su iTunes Store, i video presenti su YouTube, altre canzoni simili a quella trovata la pagina ufficiale dell’artista in cui trovare tutte le informazioni disponibili e l’elenco degli altri appartenenti allo stesso album.

Oltre a quanto indicato, SoundHound offre l’opportunità di visualizzare i brani più taggati, riprodurre le musiche presenti nella libreria del proprio dispositivo ed eseguire ricerche nel database del servizio. L’applicazione qui descritta è disponibile gratuitamente sull’App Store.

Il Confronto

Per confrontare due applicazioni che a primo avviso sembrano praticamente uguali, abbiamo deciso di testare la solita velocità di caricamento, la stabilità, l’ampiezza del database che permette il riconoscimento delle canzoni e le varie funzionalità offerte. Vediamoli assieme!

  • Velocità di caricamento

Per testare la velocità di caricamento del software abbiamo utilizzato un iPhone 3GS, pertanto sicuramente il tempo che abbiamo riscontrato sarà diverso da quello verificato con un iPhone 4 o 4S; tale prova non vuole essere utile per mostrare il tempo necessario, ma vogliamo confrontare quanto richiede Shazam e quanto SoundHound. Dal test effettuato è risultato che entrambe le applicazioni impiegano lo stesso intervallo di tempo per avviarsi, con ciò quindi nessuna pare essere migliore dell’altra; nel momento in cui sentirete una canzone da “immortalare”, avviare Shazam o SoundHound permetterà di ottenere il medesimo risultato.

  • Stabilità

Questo test viene eseguito in tutti i nostri confronti, tuttavia è normale attendersi da applicazioni famose risultati veramente soddisfacenti. Anche nella seguente situazione le app hanno rispettato l’idea e quindi possiamo dire di non aver avuto alcun tipo di problema; sia con Shazam che SoundHound non è mai accaduto di tornare alla home senza toccare il pulsante specifico.

  • Riconoscimento canzoni

Entrambe le applicazioni sono state create per permettere all’utente di riconoscere una canzone registrata tramite il microfono del dispositivo. Per questo motivo, ciò che potrebbe rendere l’una migliore dell’altra non sono le caratteristiche interne, ma il database al quale essa può attingere. Dopo aver testato il riconoscimento di circa 10 canzoni a noi quasi sconosciute e poco famose, abbiamo riscontrato  che un brano o viene trovato da entrambi oppure nessuno lo conosce. Con questo vogliamo sottolineare come sia Shazam che SoundHound offrano i medesimi risultati, difficilmente capiterà che una riconosca la canzone e l’altra non visualizzi il titolo.

  • Caratteristiche offerte

L’ultimo confronto che possiamo fare tra le applicazioni riguarda le caratteristiche offerte; dopo aver verificato che il database è praticamente lo stesso, non resta che controllare se un software presenta più funzionalità dell’altro. Nella descrizione delle singole app vi abbiamo raccontato che, data una canzone, è possibile accedere alla pagina dell’autore, visualizzare le date dei concerti, i video su Youtube, il link della canzone sull’iTunes Store, il nome dell’album e gli altri brani. Tali caratteristiche si trovano in entrambi i software; le differenze risiedono nella presenza della sezione Amici in Shazam con la quale è possibile controllare i tag dei contatti, ma allo stesso tempo SoundHound permette di avviare le canzoni della libreria di iTunes dall’interno dell’app.

Considerazioni Conclusive

In seguito ad una serie di test e ad un’analisi approfondita delle applicazioni, il dubbio ancora rimane su quale possa essere la migliore. La conclusione a cui siamo arrivati è che i software si equivalgono, spetta all’utente scegliere l’uno o l’altro, in quanto entrambi presentano le medesime caratteristiche e il database è praticamente lo stesso; le uniche differenze risiedono naturalmente nella grafica  e nella presenza di una sezione che potrebbe favorire gli utenti più social o che utilizzano particolarmente Facebook.

Nonostante  tutto quanto scritto sino ad ora, il dibattito resta ancora aperto; fondamentalmente l’utente preferisce Shazam o SoundHound relativamente al proprio gusto personale, non tanto alle caratteristiche o all’ampiezza del database. Come ultima osservazione non possiamo che complimentarci con gli sviluppatori per aver offerto tag illimitati (anche se con la presenza di banner) nelle versioni gratuite, questo permette a tutti gli utenti di sfruttare il sistema senza dover necessariamente acquistare la release a pagamento.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.